Home > Applicazioni > WhatsApp: l’acquisizione da parte di Facebook approvata dall’UE

WhatsApp: l’acquisizione da parte di Facebook approvata dall’UE

WhatsApp

Dopo l’acquisizione da parte di quel colosso denominato Facebook, nonostante un’iniziale “paura”, WhatsApp continua a vivere un periodo d’oro con record su record, sopratutto per quanto riguarda il numero di utenti attivi che a fine Agosto ha toccato la soglia dei 600 milioni. Quando si tratta di acquisizioni di questo calibro, il tutto non è semplice come si può pensare, sopratutto sul piano burocratico.

Tra permessi, approvazioni e robe varie, possono passare diversi mesi fino all’effettiva acquisizione, ed è quello a cui anche Facebook sta andando in contro per completare l’acquisizione della famossissima app di messaggistica istantanea. E’ notizie di queste ore l’approvazione, da parte dell’Unione Europea, dell’acquisizione di WhatsApp da parte dell’azienda di Mark Zuckenberg.

Abbiamo controllato in modo accurato la proposta di acquisto e siamo giunti alla conclusione che non andrà ad ostacolare la competizione in questo mercato dinamico ed in continua crescita. I consumatori continueranno ad avere un’ampia scelta di App per la comunicazione

Buone notizie, dunque, per Facebook, che può finalmente procedere al completamento dell’acquisizione anche grazie al via libera degli USA ricevuto ad Aprile. Per noi utenti? Come già dichiarato, non c’è da preoccuparsi, in quanto WhatsApp continuerà a mantenere la propria autonomia rispetto a Facebook Messenger, andando a scongiurare qualsiasi scenario “apocalittico”.

Via