Home > News > Vodafone porta la connettività LTE sugli smartphone

Vodafone porta la connettività LTE sugli smartphone

Vodafone Italia porta l'Internet Superveloce anche sugli smartphone e fino a marzo permette di provarlo gratuitamente. Si comincia da otto città fortunate

Vodafone 4G

La connettività LTE sbarca anche sugli smartphone con Vodafone Italia: ad annunciarlo trionfalmente è stato lo stesso team del noto operatore mobile.

A partire da oggi, pertanto, sarà possibile usufruire dell'Internet Superveloce anche dal proprio dispositivo mobile. Tre le condizioni richieste: una SIM 4G, uno smartphone che supporti questa tecnologia e l'attivazione della nuova offerta dedicata (al costo di 10 euro da aggiungere a quanto già pagato per il proprio piano tariffario).

Numeri da capogiro quelli vantati dalla connettività LTE, capace di garantire una velocità sino a 100Mbps in download e 50Mbps in upload, permettendo così all'utente la fruizione dei servizi di nuova generazione, come lo streaming HD o il cloud.

Vodafone comunica, inoltre, che fino al 31 marzo consentirà ai propri clienti di provare gratuitamente la connettività 4G: alla scadenza del periodo di prova, ciascuno sarà libero di decidere se aderire alla relativa offerta o tornare alla velocità 3G.

Otto le città in cui la rete 4G è già supportata (Roma, Milano, Bari, Genova, Napoli, Torino, Padova e Palermo), con l'obiettivo di arrivare a quota 20 entro il mese di marzo.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito dell'operatore mobile.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Operatori: 

Vodafone Italia porta l'Internet Superveloce anche sugli smartphone e fino a marzo permette di provarlo gratuitamente. Si comincia da otto città fortunate

Vodafone 4G

La connettività LTE sbarca anche sugli smartphone con Vodafone Italia: ad annunciarlo trionfalmente è stato lo stesso team del noto operatore mobile.

A partire da oggi, pertanto, sarà possibile usufruire dell'Internet Superveloce anche dal proprio dispositivo mobile. Tre le condizioni richieste: una SIM 4G, uno smartphone che supporti questa tecnologia e l'attivazione della nuova offerta dedicata (al costo di 10 euro da aggiungere a quanto già pagato per il proprio piano tariffario).

Numeri da capogiro quelli vantati dalla connettività LTE, capace di garantire una velocità sino a 100Mbps in download e 50Mbps in upload, permettendo così all'utente la fruizione dei servizi di nuova generazione, come lo streaming HD o il cloud.

Vodafone comunica, inoltre, che fino al 31 marzo consentirà ai propri clienti di provare gratuitamente la connettività 4G: alla scadenza del periodo di prova, ciascuno sarà libero di decidere se aderire alla relativa offerta o tornare alla velocità 3G.

Otto le città in cui la rete 4G è già supportata (Roma, Milano, Bari, Genova, Napoli, Torino, Padova e Palermo), con l'obiettivo di arrivare a quota 20 entro il mese di marzo.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito dell'operatore mobile.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Operatori: