Home > News > Video: il porting di Siri su iPhone 4

Video: il porting di Siri su iPhone 4

E' probabilmente Siri, l'assistente vocale intelligente di Apple, la novità più attesa dagli utenti che hanno deciso di acquistare l'iPhone 4S. Si tratta di una feature che sarà un'esclusiva dell'ultimo melafonino, almeno per quanto riguarda i canali "ufficiali".

Siri su iPhone 4

La community che ruota attorno al mondo Apple, tuttavia, sa che prima o poi qualcuno proverà a portare Siri anche sugli iPhone 4 jailbroken: questa attesa, a quanto pare, potrebbe essere già arrivata al termine.

Lo sviluppatore Steven Troughton-Smith, infatti, ha già effettuato un primo porting di Siri sull'iPhone 4: si tratta ancora di un progetto alla fase iniziale, tutt'altro che perfezionato e che comporta un deciso rallentamento del sistema operativo. Ma è pur sempre un inizio:


Siri su iPhone 4

Siri su iPhone 4 può riconoscere i comandi vocali sia nella classica visualizzazione dell'iPhone 4S sia visualizzando la tastiera. Manca, ovviamente, l'autenticazione di Apple e, conseguentemente, la possibilità di utilizzare i server dell'azienda di Cupertino. Anche l'aspetto della GPU deve essere perfezionato: l'iPhone 4, infatti, si rallenta fino a divenire quasi inutilizzabile.

L'aspetto più interessante che questo porting sembra mettere in risalto è la conferma che non dovrebbero esserci ragioni tecniche per cui l'iPhone 4 non possa sfruttare Siri: l'hardware di questo smartphone è sufficientemente potente per supportare l'assistente vocale intelligente. Entrano in gioco, a questo punto, le ragioni "commerciali": al momento Siri è e rimane una prerogativa dell'iPhone 4S.

Fonte: 9to5Mac

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

E' probabilmente Siri, l'assistente vocale intelligente di Apple, la novità più attesa dagli utenti che hanno deciso di acquistare l'iPhone 4S. Si tratta di una feature che sarà un'esclusiva dell'ultimo melafonino, almeno per quanto riguarda i canali "ufficiali".

Siri su iPhone 4

La community che ruota attorno al mondo Apple, tuttavia, sa che prima o poi qualcuno proverà a portare Siri anche sugli iPhone 4 jailbroken: questa attesa, a quanto pare, potrebbe essere già arrivata al termine.

Lo sviluppatore Steven Troughton-Smith, infatti, ha già effettuato un primo porting di Siri sull'iPhone 4: si tratta ancora di un progetto alla fase iniziale, tutt'altro che perfezionato e che comporta un deciso rallentamento del sistema operativo. Ma è pur sempre un inizio:


Siri su iPhone 4

Siri su iPhone 4 può riconoscere i comandi vocali sia nella classica visualizzazione dell'iPhone 4S sia visualizzando la tastiera. Manca, ovviamente, l'autenticazione di Apple e, conseguentemente, la possibilità di utilizzare i server dell'azienda di Cupertino. Anche l'aspetto della GPU deve essere perfezionato: l'iPhone 4, infatti, si rallenta fino a divenire quasi inutilizzabile.

L'aspetto più interessante che questo porting sembra mettere in risalto è la conferma che non dovrebbero esserci ragioni tecniche per cui l'iPhone 4 non possa sfruttare Siri: l'hardware di questo smartphone è sufficientemente potente per supportare l'assistente vocale intelligente. Entrano in gioco, a questo punto, le ragioni "commerciali": al momento Siri è e rimane una prerogativa dell'iPhone 4S.

Fonte: 9to5Mac

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: