Home > News > Viber: ritirata dopo pochi giorni l’app esclusiva per i Nokia Lumia

Viber: ritirata dopo pochi giorni l’app esclusiva per i Nokia Lumia

L'applicazione di Viber con supporto alle chiamate vocali, frutto della collaborazione tra gli ingegneri di Viber e Nokia, è stata ritirata dal Windows Phone Store

Viber ritirata dal Marketplace per WP di Nokia

Tre giorni: tanto è stata la durata della permanenza dell'app Viber, in esclusiva per gli smartphone della serie Lumia, nello store di Nokia per Windows Phone.

Ad appena 72 ore dal suo rilascio, infatti, l'app è stata ritirata dallo store per i bug che la affliggevano. I motivi principali sono da addurre ai problemi rilevati nelle chiamate e nella ricezione delle notifiche.
Nokia e Viber sono dunque corsi subito ai ripari, promettendo che l'applicazione sarà nuovamente disponibile sul Windows Phone Store il prima possibile.

Alcuni giorni prima del ritiro dell'app, tramite la pagina Facebook ufficiale di Viber era comparso un messaggio che informava di una trattativa trilaterale Nokia-Microsoft-Viber, per portare la nuova app con supporto alle chiamate vocali anche sugli smartphone Windows Phone non-Lumia.

Presumibilmente, quindi, la prossima versione dell'app sarà adatta a tutti gli smartphone. Per averne certezza, non resta che attendere il suo rientro nello store.

Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

L’applicazione di Viber con supporto alle chiamate vocali, frutto della collaborazione tra gli ingegneri di Viber e Nokia, è stata ritirata dal Windows Phone Store

Viber ritirata dal Marketplace per WP di Nokia

Tre giorni: tanto è stata la durata della permanenza dell’app Viber, in esclusiva per gli smartphone della serie Lumia, nello store di Nokia per Windows Phone.

Ad appena 72 ore dal suo rilascio, infatti, l’app è stata ritirata dallo store per i bug che la affliggevano. I motivi principali sono da addurre ai problemi rilevati nelle chiamate e nella ricezione delle notifiche.
Nokia e Viber sono dunque corsi subito ai ripari, promettendo che l’applicazione sarà nuovamente disponibile sul Windows Phone Store il prima possibile.

Alcuni giorni prima del ritiro dell’app, tramite la pagina Facebook ufficiale di Viber era comparso un messaggio che informava di una trattativa trilaterale Nokia-Microsoft-Viber, per portare la nuova app con supporto alle chiamate vocali anche sugli smartphone Windows Phone non-Lumia.

Presumibilmente, quindi, la prossima versione dell’app sarà adatta a tutti gli smartphone. Per averne certezza, non resta che attendere il suo rientro nello store.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: