Home > News > Vendite Smartphone Sorpassano I Feature Phone

Vendite Smartphone Sorpassano I Feature Phone

vendite_smartphone

Lo sapevamo tutti che prima o poi sarebbe successo e, infatti, lo scorso 2013 è accaduto ciò che in molti ci aspettavamo da tempo, ossia le vendite smartphone mondiali hanno superato quelle dei feature phone, ovvero dei telefoni cellulari tradizionali, non dotati di sistema operativo. E’ la prima volta in assoluto che assistiamo a tale sorpasso, secondo quanto riferito da un report di Gartner.

Vendite smartphone: il report di Gartner nei dettagli

vendite_smartphone

Il più recente rapporto della nota società di analisi Gartner ci evidenzia uno scenario già presagito diverso tempo fa, ma che è stato raggiunto soltanto nel secondo trimestre dello scorso anno.

Dando uno sguardo complessivo al 2013, su un totale di 1,8 miliardi di dispositivi mobili venduti ben 968 milioni di unità erano telefonini intelligenti, ovvero il 53,6% della quota totale, con un sorpasso delle vendite smartphone rispetto a quelle dei feature phone del 3,6%.

Complessivamente le vendite smartphone sono cresciute del 36% nel quarto trimestre, raggiungendo un market share del 57,6%, contro il 44% rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente, ma sono tuttavia diminuite nei mercati sviluppati a causa di una domanda più debole dovuta alla saturazione di dispositivi mobili intelligenti, mentre sono quelli emergenti ad aver permesso tale crescita.

Ottimi risultati sono stati ottenuti dalla piattaforma Android, che viene proclamata leader mondiale con il 78,4%, mentre la quota dei dispositivi iOS dell’azienda di Cupertino continua a subire un calo raggiungendo, nel 2013, il 15,6%, con Windows Phone che si piazza in terza posizione ottenendo il 3,2%. 

A riguardo di quest’ultimo risultato c’è da dire che il sistema operativo di Microsoft ha registrato una buona crescita, pari a 1,7 punti percentuale rispetto al 2012, superando definitivamente BlackBerry che passa dal 5% al solo 1,9% totale del mercato.

Infine, per quanto riguarda le vendite smartphone nel 2013, parlando di produttori ci troviamo l’azienda sudcoreana Samsung che è cresciuta ancora, raggiungendo una quota pari al 31%, ovvero lo 0,7% in più rispetto al risultato ottenuto l’anno precedente, mentre subisce un’importante flessione verso il basso Apple, passata dal 19,1% del 2012 al 15,6% dello scorso anno.

Risultati soddisfacenti nelle vendite smartphone anche per la cinese Huawei e la coreana LG, che raggiungono entrambe l’4,8% del market share totale, così come Lenovo, che ha ottenuto il 4,5%. Per quanto riguarda quest’ultimo risultato, secondo gli analisti di Gartner, l’acquisizione di Motorola permetterà a Lenovo di espandersi ulteriormente, con un’importante spinta soprattutto all’interno del mercato statunitense, ma anche a livello mondiale.

Via