Home > Android > Un tablet low cost firmato ZTE

Un tablet low cost firmato ZTE

Un accessorio posseduto quasi da tutti nonostante la crisi corrente. Un prodotto maneggevole ambito all’inizio solo ai più fortunati ma adesso destinato ad intere generazioni. Stiamo parlando dei tablet, un’unione tra smartphone e netbook subentrato nella nostra era e che si fa strada tra le necessità degli utenti. Protagonisti però del mercato moderno, contro ogni ideale posto alla loro nascita, sono quelli dalle dimensioni compatte ovvero aventi display da 7 o 8 pollici che donano al possessore elevate qualità nonostante la grandezza ridotta. Maneggevoli ed ottimi nel trasporto perchè non ingombranti hanno creato tante rivalità tra le varie case produttrice.

Una voce quella della ZTE, forse sentita in brusio, quasi in lontananza ma non morta, che ha deciso di donare al suo pubblico un prodotto che, promette, avrò elevate caratteristiche tecniche dal costo contenuto. Presentato quindi il V72A, un terminale da 7 pollici con una risoluzione 1024 x 600 pixel, avente un processore dual core Qualcomm Snapdragon S4 MSM8225 da 1.2 Ghz, una RAM da 1 GB ed una memoria interna da 4 GB espandibile tramite microSD sino ad un massimo di 32 GB. ZTE non rinuncia all’inserimento di due fotocamere anche se non d’elevata qualità, infatti troviamo quella posteriore con una risoluzione da solo 2 megapixel ed una anteriore che offre la possibilità d’effettuare videochiamate anche se avente una risoluzione VGA.

 

Il terminale possiede una batteria da ben 4000 mAh che garantisce un’ottima autonomia donando a pieno all’utente un’ottima esperienza Android aggiornata alla versione 4.1 Jelly Bean. Le dimensioni sono 193 x 127 x 11.3 millimetri per un peso di circa 418 grammi.

Insomma, un prodotto che tutti coloro che non vogliono rinunciare alla comodità d’un tablet dalle ottime prestazioni e che desiderano tenere un controllo delle loro tasche senza dover rinunciare alla qualità.