Home > Apple > Un bug di Siri permette di disattivare la connessione dati dal blocco schermo

Un bug di Siri permette di disattivare la connessione dati dal blocco schermo

Siri

Continuiamo a parlare di assistenti digitali e della sicurezza relativa al loro utilizzo. Trattandosi di sistemi basati sul machine learning, man mano che li utilizziamo diventeranno sempre migliori nel capire ciò che intendiamo. Tuttavia, se nell’utilizzo di tutti i giorni viene lasciato spazio a un bug che permette di bypassare il blocco schermo con PIN, allora sarebbe il caso di non utilizzarli. E’ il caso di Siri che, apparentemente, permette di disattivare la connessione dati dell’iPhone o dell’iPad senza bisogno di inserire il PIN.

Siri permette l’attivazione e la disattivazione della connessione dati praticamente a chiunque

Non avendo poi la funzionalità di riconoscimento della voce, praticamente chiunque può prendere in mano il nostro iPhone e disabilitare la connessione dati. Questo bug potrebbe causare dei problemi seri nel caso in cui smarrissimo o ci venisse rubato un iPhone e vorremmo rintracciarlo mediante l’app “Trova il mio iPhone“.

Sembra fra l’altro che la stessa cosa avvenga nel caso in cui la connessione dati è spenta. In tal caso, i problemi potrebbero essere ancora peggiori, dal momento che l’attivazione della connessione dati permetterebbe l’accesso a internet e quindi l’installazione, da parte di hacker malevoli che hanno in mano l’iPhone, di malware e virus di vario genere.

Purtroppo al momento non sappiamo se Apple sia al corrente di questo problema (molto probabilmente si) e se ha già messo a lavoro il proprio team di sviluppatori per trovare una soluzione a questa falla di sicurezza.

In attesa di saperne di più, vi vogliamo ricordare che le lampadine smart Ikea Trådfri saranno presto compatibili con Google Assistant, Siri e Alexa.

VIA  FONTE