Home > Applicazioni > [UFFICIALE] Inizia il rilascio di Jelly Bean per Sony Xperia V

[UFFICIALE] Inizia il rilascio di Jelly Bean per Sony Xperia V

NVIDIA presenta ufficialmente Tegra 3, piattaforma con la quale viene dato il via all'era del mobile computing 'quad-core', garantendo a tablet e smartphone la possibilità di offrire prestazioni paragonabili a quelle di un PC e contemporaneamente un'autonomia della batteria decisamente superiore rispetto alle soluzioni di precedente generazione.

SANTA CLARA, California — 14 novembre 2011—NVIDIA dà il via all'era del computing mobile quad-core con la presentazione del nuovo processore NVIDIA® Tegra® 3, che offre livelli prestazionali da PC, una maggiore autonomia della batteria ed esperienze mobile nettamente migliorate a tablet e telefonini. Grazie al processore Tegra 3 , ASUS Eee Pad Transformer Prime è il primo tablet quad-core al mondo.

Precedentemente noto con il nome in codice “Project Kal-El”, il processore Tegra 3 fornisce sino al triplo delle prestazioni grafiche di Tegra 2, oltre a un consumo energetico inferiore sino al 61%. Questo si traduce in un’autonomia della batteria da primato: ben 12 ore quando il dispositivo è impegnato nella riproduzione di video HD.

Il processore Tegra 3 implementa una nuova tecnologia, per la quale è già stato richiesto il brevetto, nota come Variable Symmetric Multiprocessing (vSMP). La tecnologia vSMP si fonda sull'uso di un quinto core “companion” della CPU, progettato specificamente per le operazioni che richiedono una potenza contenuta. I quattro core principali sono specificamente progettati per gestire le attività che richiedono elevate performance e, in linea di massima, consumano comunque meno energia dei processori dual-core.

Durante le attività che richiedono un minore consumo di energia, ad esempio ascoltare brani musicali, riprodurre video o aggiornare dati in background, il processore Tegra 3 arresta completamente i suoi quattro core ad alte prestazioni e, al loro posto, usa il companion core. Per le attività più impegnative, come la navigazione sul Web, il multitasking e i giochi, il processore Tegra 3 disattiva il companion.

“Il quinto core di NVIDIA è davvero ingegnoso”, ha dichiarato Nathan Brookwood, Research Fellow di Insight 64. “La tecnologia vSMP di Tegra 3 estende l'autonomia della batteria dei dispositivi mobile di nuova generazione, grazie alla possibilità di ridurre l'assorbimento quando si trovano a gestire attività poco stressanti, e di offrire il massimo delle performance solo quando sono necessarie.”

La CPU quad-core di Tegra 3 è affiancata da una nuova GPU NVIDIA GeForce® a 12 core, che garantisce un maggiore realismo grazie a illuminazione dinamica, effetti fisici e ambienti in alta risoluzione, oltre al supporto del 3D stereoscopico, tutti elementi pensati per dare agli sviluppatori la possibilità di realizzare una generazione davvero nuova e rivoluzionaria di giochi per dispositivi mobile.

I milioni di persone che usano i dispositivi mobile per giocare possono attendersi dal processore Tegra 3 esperienze comparabili con quelle di una console di gioco. Il nuovo Tegra 3 supporta pienamente i controller di gioco e permette quindi agli utenti di giocare sul proprio tablet o supertelefonino, oppure di connettere il dispositivo a un HDTV a grande schermo per godere di un'esperienza davvero immersiva. Inoltre, sfrutta la pluripremiata tecnologia NVIDIA 3D Vision e converte automaticamente le applicazioni OpenGL in 3D stereoscopico, in modo che gli utenti possano provare il 3D su un TV compatibile a grande schermo (per mezzo della tecnologia HDMI™ 1.4).

Il processore Tegra 3 offre al settore....

  • L'esperienza Web più rapida - grazie all'accelerazione di Adobe Flash Player 11, alla navigazione HTML5 e WebGL e al motore Javascript ottimizzato
  • Applicazioni velocissime - con prestazioni brucianti per le app multimediali quali quelle di ritocco di foto ed editing di video
  • Multitasking rapidissimo – per passare in un lampo dalle operazioni più frequenti, come la riproduzione di musica e i videogame, a quelle in background
  • Videogame più rapidi e di qualità straordinaria, che comprendono i nuovi titoli ottimizzati per Tegra 3 dell'app NVIDIA Tegra Zone™, come Shadowgun, Riptide GP, Sprinkle, Big Top THD, Bladeslinger, DaVinci THD e Chidori.

Fatti salienti/caratteristiche principali:

Il processore Tegra 3 ridefinisce il consumo di energia elettrica e le prestazioni del mobile-computing con:

  • La prima CPU ARM Cortex A9 quad-core del mondo
  • La nuova tecnologia vSMP (brevetto richiesto), che include un quinto core della CPU che funziona a una frequenza minore e presenta un assorbimento eccezionalmente basso
  • GPU GeForce a 12 core, con il triplo delle prestazioni grafiche rispetto al processore Tegra 2 e in grado di supportare il 3D stereoscopico
  • Nuovi motori video capaci di supportare i video di alto profilo a 1080p sino a 40 Mbps
  • Una banda passante di memoria sino a 3 volte superiore
  • Un processore dei segnali immagine sino a 2 volte più veloce

Si prevede che 40 videogame saranno resi disponibili entro la fine del 2011, mentre oltre 15 giochi per Tegra 3 sono già in corso di sviluppo per Tegra Zone, l'app gratuita per Android Market di NVIDIA che mette in vetrina i migliori giochi ottimizzati per il processore Tegra.

Il processore Tegra 3 è in produzione. Il Developer Kit per creare applicazioni per dispositivi basati su Tegra quali tablet, smartbook e smartphone è già disponibile all'indirizzo developer.nvidia.it/tegra.

Fonte: Press release

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Dopo la notizia di ieri del rilascio di Jelly Bean 4.1.2 sul Sony Xperia T, osempre grazie alla pagina Facebook Sony Mobile, siamo venuti a sapere che oggi è la volta di Xperia V che si affretta anch’esso a ricevere l’update alla stessa versione software.

È inutile ormai dirvi quali sono le migliori di Jelly Bean, perchè si presuppone che ormai tutte le conosciate, ma la cosa più importante è che, come su Xperia T, la versione del kernel è la 3.4, che porta una migliore esperienza d’uso.

La versione del firmware è la 9.1.A.0.490 ed è disponibile da qualche ora tramite PC Companion (per utenti Windows) o per Sony Bridge (per gli utenti Msc OSX). Voi lo avete ricevuto? E che ve ne pare?