Home > Applicazioni > Twitter sta valutando se notificare o meno l’aggiunta di qualcuno ad una lista

Twitter sta valutando se notificare o meno l’aggiunta di qualcuno ad una lista

twitter

Il social network Twitter ha di recente fatto molta confusione nell’implementare una feature utile a limitare gli abusi online. In particolare, ha modificato il sistema di ricezione delle notifiche relativamente alle liste. A dar l’annuncio è stata la stessa dirigenza che ha segnalato il rilascio di un aggiornamento server mediante l’account Twitter Safety:

 

L’implementazione di questa caratteristica però è durata solo qualche ora dal momento che gli stessi responsabili sono tornata sulla propria decisione. Il motivo? Molti utenti si sono lamentati che in questa maniera è più semplice per le persone malevole molestare ed inserirci in delle liste non proprio rispettabili senza che ce ne accorgiamo.

 

Come interpretare questo dietrofront di Twitter?

Questo dietrofront quasi immediato può essere interpretato in due modi differenti:

  • La dirigenza e gli sviluppatori di Twitter tengono molto al giudizio dei propri utenti e sono pronti ad accontentarli in maniera rapida;
  • La dirigenza e gli sviluppatori di Twitter sono entrati in confusione con quest’interesse sempre più crescente verso la sicurezza online e la lotta contro gli abusi.

Voi che cosa ne pensate? Secondo voi la dirigenza del social network ha fatto bene a sospendere il sistema che ci avverte quando siamo stati aggiunti ad una lista oppure ha fatto bene a ripristinare tutto il sistema di notifiche come era prima? Dateci il vostro parere attraverso la sezione dei commenti qui in basso.

VIA  FONTE