Home > News > TubeMate YouTube Downloader, scaricare i video su Android

TubeMate YouTube Downloader, scaricare i video su Android

TubeMate YouTube Downloader è il titolo di un'interessante applicazione per smartphone Android che risulterà particolarmente gradita agli utenti che desiderano scaricare sul proprio device i video preferiti.

TubeMate YouTube Downloader per Android

TubeMate YouTube Downloader, infatti, permette all'utente di accedere velocemente, cercare, condividere e scaricare i video di YouTube. Il download avviene in background: si può pertanto continuare a guardare YouTube, navigare in Internet, tweetare e ascoltare la musica.

Tra le feature di TubeMate YouTube Downloader per Android troviamo:

  • Modalità Fast download (con connessioni multiple per il download)
  • Opzione per scaricare a risoluzioni multiple
  • Background, multi-download
  • Riprendi il download
  • Converti in MP3 (powered by MP3 Media Converter)
  • Playlist come video / audio (powered by Meridian Player)
  • Condividi i tuoi video tramite Google, Twitter o e-mail
  • Ricerca su YouTube
  • Salva video preferiti sul tuo account YouTube e crea playlist

TubeMate YouTube Downloader per Android

TubeMate YouTube Downloader per Android può essere scaricata gratuitamente dall'Android Market.

Fonte: AgeMobile

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

TubeMate YouTube Downloader è il titolo di un’interessante applicazione per smartphone Android che risulterà particolarmente gradita agli utenti che desiderano scaricare sul proprio device i video preferiti.

TubeMate YouTube Downloader per Android

TubeMate YouTube Downloader, infatti, permette all’utente di accedere velocemente, cercare, condividere e scaricare i video di YouTube. Il download avviene in background: si può pertanto continuare a guardare YouTube, navigare in Internet, tweetare e ascoltare la musica.

Tra le feature di TubeMate YouTube Downloader per Android troviamo:

  • Modalità Fast download (con connessioni multiple per il download)
  • Opzione per scaricare a risoluzioni multiple
  • Background, multi-download
  • Riprendi il download
  • Converti in MP3 (powered by MP3 Media Converter)
  • Playlist come video / audio (powered by Meridian Player)
  • Condividi i tuoi video tramite Google, Twitter o e-mail
  • Ricerca su YouTube
  • Salva video preferiti sul tuo account YouTube e crea playlist

TubeMate YouTube Downloader per Android

TubeMate YouTube Downloader per Android può essere scaricata gratuitamente dall’Android Market.

Fonte: AgeMobile

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

  • mck3nzi3

    Davvero ottima prova, complimenti all’autore.

    Condivido pienamente il risultato finale, aggiungo solo che trovo l’interfaccia del nuovo S60 5th Edition ancora lontana dalla immediatezza di quella di iPhone, avrei quindi dato qualche punto in meno al 5800 Xpress Music distanziandolo ulteriormente dal "RE" (per ora) indiscusso.

  • pocket

    Grazie mck 😉

    In effetti nel corso della recensione ho messo in evidenza il dato a cui fai riferimento anche tu quando ho accennato alla diversa organizzazione delle applicazioni (in cartelle passando per qualche menù quelle di Storm e 5800, tutte disposte sulla springboard e le varie pagine che la compongono quelle dell’iPhone), stesso dicasi per il numero di passaggi necessark per compiere alcune operazioni (… accedere al web sull’iPhone ad esempio richiede solo un click). E’ un dato che condivido. Alla fine mi sono sentito di assegnare l’ex-equo alla voce "interfaccia" perchè era un voce "composita" (immediatezza d’uso, accuratezza del touch, etc, efficienza nell’uso pratico).

    Il sistema operativo che purtroppo non è ancora riuscito a proporre qualcosa di altrettanto immediato, il vero "sconfitto", per me, resta Windows Mobile, che è ancora troppo legato alle prime apparizioni sui PDA puri controllabili principalmente con lo stilo. Oggi tutte e tre queste interfacce si prestano all’uso molto più immediato tramite le dite. Aspettiamo Windows 6.5 e discendenti.

    Per tornare al discorso della prova, si potrebbe assegnare un punticino in più all’iPhone, ma la sostanza non cambia di molto. Il 5800 è riuscito a fare bene perchè mi è apparso molto bilanciato in ogni sezione (dalla fotocamera, al prezzo, agli accessori in dotazione, alla dotazione di serie).

    A favore dell’iPhone aggiungo che con il firmware 3.0 il gap con gli altri due aumenterà. Prevedo possa guadagnare punti sia nella messaggistica, sia nell’interfaccia e nelle connessioni wireless.

    Una piccola rettifica invece la vorrei fare per quanto riguarda la messaggistica istantanea su iPhone. Sto provando l’ottimo Nimbuzz (gratuito e presente nell’App Store) che permette anche l’utilizzo della tastiera QWERTY a tutto schermo ed è in grado di interfacciarsi con i più diffusi client di IM (messenger compreso ovviamente).

    Magari la sfida la riproponiamo tra qualche mese.

    • mck3nzi3

      Condivido tutto, aggiungo che per me Windows Mobile è morto da tempo. Purtroppo da fruitore di tutte le tecnologie mobili e da modesto conoscitore ho dovuto mio malgrado abbandonare WM già da tempo. Non mostra mai, nelle versioni che si sono succedute, voglia di innovare e migliorare. E sinceramente, neanche nel prossimo 6.5 (per quello che si è potuto vedere) noto grossi miglioramenti. Il segno più tangibile è quello dei partner più vicini a MS (vedi HTC) che cominciano a buttarsi su altri SO (vedi Android).