Home > News > Trovare l’anima gemella? Questione di stile

Trovare l’anima gemella? Questione di stile

Una ricerca commissionata in Europa da LG Electronics dimostra che il cellulare gioca un ruolo cruciale nella scelta del partner.

immagine

San Donato Milanese, 21 aprile 2008 – Come si cerca l’anima gemella? Quali sono gli aspetti che attirano l’attenzione? Cosa ci colpisce nelle persone che incontriamo ogni giorno? Secondo una delle ultime ricerche, per i single è tempo di pensare a un restyling o meglio, a un investimento nel loro stile personale. Perché è lo stile quello che colpisce, quello che lascia il segno. E come si fa ad avere stile? Un sondaggio commissionato da LG Electronics e svolto in Europa, ha dimostrato che nella top ten degli status symbol le prime posizioni non sono occupate né da scarpe all’ultima moda, né da borse da favola né tantomeno da gioielli di lusso. Oggi come oggi è il cellulare uno degli oggetti a cui non si può proprio rinunciare, ciò che rende unici e ci distingue gli uni dagli altri.

La ricerca, effettuata su un campione di 9000 persone di nove diversi paesi dell’Unione Europea, ha dimostrato che quando si è alla ricerca di un partner, per un quinto degli europei lo stile è una qualità “molto importante” e per un ulteriore 66% è “importante”. Cosa bisogna fare quindi per farsi notare e per trovare il partner giusto? In quali aspetti è necessario investire per migliorare il proprio stile?

La ricerca ha rivelato che, piuttosto che le scarpe, una nuova borsa, dei gioielli o una cravatta particolare, è il cellulare che fa la differenza, collocandosi in terza posizione nella classifica degli oggetti che creano lo stile. Il telefonino è stato superato per pochi punti solo dall’abito e dall’orologio, che si sono aggiudicati le prime posizioni in quanto considerati gli oggetti che sanno meglio esprimere lo stile personale.

Non bisogna però saltare alle conclusioni e affermare che gli Europei siano persone superficiali interessate solo all’aspetto esteriore e non alla personalità. Infatti il 20% di coloro che hanno sostenuto che lo stile è “molto importante” nella scelta di un partner, ha specificato che un’ipotetica anima gemella non deve avere solo stile, ma deve essere anche intelligente – proprio come il terzo cellulare LG della serie Black Label, il modello in procinto di essere lanciato sul mercato europeo, un telefono non solo curato dal punto di vista del design ma anche altamente tecnologico e user friendly.

Il terzo cellulare LG della serie Black Label sarà all’altezza dei suoi due predecessori, LG Chocolate e LG Shine, e del rinomato PRADA Phone e riscuoterà senza alcun dubbio lo stesso successo. LG Electronics deve ringraziare questi telefoni se è riuscita ad aggiudicarsi il titolo di maggior innovatore nel campo del design della telefonia mobile.
Il nuovo cellulare, più che degno di appartenere alla serie Black Label, riprende molte caratteristiche dei cellulari che l’hanno preceduto e ne migliora lo stile grazie ai materiali utilizzati: raffinata fibra di carbonio per il retro del telefono ed elegante vetro temperato per lo schermo.

“Molti di noi sono alla continua ricerca di qualcosa che permetta di avere uno stile senza tempo, ma per affermarsi è necessario imparare a bilanciare lo stile con eleganza e personalità. Questo è il motivo per cui il terzo cellulare LG della serie Black Label non è solo un’affermazione patinata di stile, una bella confezione senza un contenuto, ma anzi, ha tutta una serie di qualità nascoste che attirano l’attenzione e affascinano” spiega Manuela Sartor Product PR & Media Relations di LG Electronics Italia.

“Il nuovo telefono si propone di impersonare quello stile senza tempo che si svincola dalle mode divenendo un oggetto che, di fatto, risulta adeguato a tutte le occasioni. Per questo abbiamo operato una scelta minuziona dei materiali e delle forme che, insieme all'elevato contributo tecnologico, esprimono a fondo il concetto di stile della Black Label Series”, afferma Raffaele Cinquegrana, Product Manager della divisione Mobile di LG Electronics Italia.

Il terzo Black Label promette anche di essere uno dei cellulari sul mercato con la fotocamera più sottile. Un motivo in più per invogliare molti consumatori ad adattarlo al loro stile personale, facendone il loro pezzo forte e portandolo sempre con sè in borsetta o in tasca.

** La ricerca è stata effettuata da TNS, provider leader nel mercato globale dell’informazione. Il sondaggio ha visto protagonisti diversi stati: Gran Bretagna, Francia, Germania, Spagna, Italia, Belgio, Austria, Olanda e Svezia. È stato intervistato un campione rappresentativo di circa 1000 adulti per ogni stato. Le fasce d’età del campione sono le seguenti:
In Austria, Italia e Spagna gli intervistati sono di età compresa tra i 16 e i 54 anni
In Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, Olanda e Svezia, la fascia di età è dai 16 ai 64 anni.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Una ricerca commissionata in Europa da LG Electronics dimostra che il cellulare gioca un ruolo cruciale nella scelta del partner.

immagine

San Donato Milanese, 21 aprile 2008 – Come si cerca l’anima gemella? Quali sono gli aspetti che attirano l’attenzione? Cosa ci colpisce nelle persone che incontriamo ogni giorno? Secondo una delle ultime ricerche, per i single è tempo di pensare a un restyling o meglio, a un investimento nel loro stile personale. Perché è lo stile quello che colpisce, quello che lascia il segno. E come si fa ad avere stile? Un sondaggio commissionato da LG Electronics e svolto in Europa, ha dimostrato che nella top ten degli status symbol le prime posizioni non sono occupate né da scarpe all’ultima moda, né da borse da favola né tantomeno da gioielli di lusso. Oggi come oggi è il cellulare uno degli oggetti a cui non si può proprio rinunciare, ciò che rende unici e ci distingue gli uni dagli altri.

La ricerca, effettuata su un campione di 9000 persone di nove diversi paesi dell’Unione Europea, ha dimostrato che quando si è alla ricerca di un partner, per un quinto degli europei lo stile è una qualità “molto importante” e per un ulteriore 66% è “importante”. Cosa bisogna fare quindi per farsi notare e per trovare il partner giusto? In quali aspetti è necessario investire per migliorare il proprio stile?

La ricerca ha rivelato che, piuttosto che le scarpe, una nuova borsa, dei gioielli o una cravatta particolare, è il cellulare che fa la differenza, collocandosi in terza posizione nella classifica degli oggetti che creano lo stile. Il telefonino è stato superato per pochi punti solo dall’abito e dall’orologio, che si sono aggiudicati le prime posizioni in quanto considerati gli oggetti che sanno meglio esprimere lo stile personale.

Non bisogna però saltare alle conclusioni e affermare che gli Europei siano persone superficiali interessate solo all’aspetto esteriore e non alla personalità. Infatti il 20% di coloro che hanno sostenuto che lo stile è “molto importante” nella scelta di un partner, ha specificato che un’ipotetica anima gemella non deve avere solo stile, ma deve essere anche intelligente – proprio come il terzo cellulare LG della serie Black Label, il modello in procinto di essere lanciato sul mercato europeo, un telefono non solo curato dal punto di vista del design ma anche altamente tecnologico e user friendly.

Il terzo cellulare LG della serie Black Label sarà all’altezza dei suoi due predecessori, LG Chocolate e LG Shine, e del rinomato PRADA Phone e riscuoterà senza alcun dubbio lo stesso successo. LG Electronics deve ringraziare questi telefoni se è riuscita ad aggiudicarsi il titolo di maggior innovatore nel campo del design della telefonia mobile.
Il nuovo cellulare, più che degno di appartenere alla serie Black Label, riprende molte caratteristiche dei cellulari che l’hanno preceduto e ne migliora lo stile grazie ai materiali utilizzati: raffinata fibra di carbonio per il retro del telefono ed elegante vetro temperato per lo schermo.

“Molti di noi sono alla continua ricerca di qualcosa che permetta di avere uno stile senza tempo, ma per affermarsi è necessario imparare a bilanciare lo stile con eleganza e personalità. Questo è il motivo per cui il terzo cellulare LG della serie Black Label non è solo un’affermazione patinata di stile, una bella confezione senza un contenuto, ma anzi, ha tutta una serie di qualità nascoste che attirano l’attenzione e affascinano” spiega Manuela Sartor Product PR & Media Relations di LG Electronics Italia.

“Il nuovo telefono si propone di impersonare quello stile senza tempo che si svincola dalle mode divenendo un oggetto che, di fatto, risulta adeguato a tutte le occasioni. Per questo abbiamo operato una scelta minuziona dei materiali e delle forme che, insieme all’elevato contributo tecnologico, esprimono a fondo il concetto di stile della Black Label Series”, afferma Raffaele Cinquegrana, Product Manager della divisione Mobile di LG Electronics Italia.

Il terzo Black Label promette anche di essere uno dei cellulari sul mercato con la fotocamera più sottile. Un motivo in più per invogliare molti consumatori ad adattarlo al loro stile personale, facendone il loro pezzo forte e portandolo sempre con sè in borsetta o in tasca.

** La ricerca è stata effettuata da TNS, provider leader nel mercato globale dell’informazione. Il sondaggio ha visto protagonisti diversi stati: Gran Bretagna, Francia, Germania, Spagna, Italia, Belgio, Austria, Olanda e Svezia. È stato intervistato un campione rappresentativo di circa 1000 adulti per ogni stato. Le fasce d’età del campione sono le seguenti:
In Austria, Italia e Spagna gli intervistati sono di età compresa tra i 16 e i 54 anni
In Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, Olanda e Svezia, la fascia di età è dai 16 ai 64 anni.

Sistema Operativo: 
Contenuto: