Home > Smartphone > Tizen: uno smartphone ZTE al MWC 2014?

Tizen: uno smartphone ZTE al MWC 2014?

L'aggiornamento ufficiale ad Android 4.1.2 Jelly Bean sbarca anche sulla versione internazionale del Samsung GALAXY S III LTE. Ed in Italia l'attesa continua a crescere

Samsung GALAXY S III

Prosegue senza sosta il rilascio dell'atteso aggiornamento ufficiale ad Android 4.1.2 Jelly Bean per le numerose versioni del Samsung GALAXY S III: nelle scorse ore è toccato alla variante internazionale dello smartphone dotata di supporto LTE (GT-I9305) ricevere l'ambito update.

L'aggiornamento (versione JZO54K) introduce diverse interessanti novità relative all'interfaccia utente TouchWiz, come Multi-View, Page Buddy, il pannello notifiche che può essere personalizzato e Smart Rotation.

Ed ancora, la nuova applicazione Galleria, la possibilità di rimuovere la barra per il controllo della luminosità dal pannello notifiche, il metodo di inserimento del testo a scorrimento, Paper Artist e Group Cast.

Ricordiamo che Android 4.1.2 Jelly Bean è già sbarcato sui modelli del Samsung GALAXY S III italiani commercializzati da Vodafone (qui trovate maggiori dettagli).

Immagini: 
Samsung GALAXY S III LTE
Samsung GALAXY S III LTE
Samsung GALAXY S III LTE
Samsung GALAXY S III LTE
Samsung GALAXY S III LTE
Samsung GALAXY S III LTE
Samsung GALAXY S III LTE
Samsung GALAXY S III LTE
Samsung GALAXY S III LTE
Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Non è la prima volta che vi parliamo di Tizen, nuovo sistema operativo sviluppato da Samsung e Intel, che presto potremo vedere in qualche smartphone.

Tizen

La prima ad aver iniziato il progetto era stata la stessa  Samsung, e forse vedremo un dispositivo mosso da questo sistema operativo al Mobile World Congress 2014 di Barcellona. È molto probabile che al MWC di Barcellona non vedremo solo Tizen su dispositivi Samsung, ma anche su quelli ZTE. Infatti l’azienda cinese non è la prima volta che cerca nuove vie e esperimenta nuovi sistemi operativi. Ha già testato il Firefox OS di Mozilla , presentando due dispositivi: l’Open C e l’Open II. Ora a poche settimane dal Mobile World Congress, si sono diffuse le prime ipotesi di una possibile presentazione di un dispositivo mosso da Tizen.

Tizen: cosa aspettarci da ZTE

Dalle prime fonti sembra che ZTE  possa usare la base dello ZTE Geek per poi andare a svilupparci sopra una build finale di Tizen e tutto ciò dovrebbe venire presentato durante la fiera. Ovviamente non si ha ancora nulla conferma di tutto ciò, trattandosi dei primi rumors; le informazioni a riguardo sono ancora poche per poter dare conferme certe, visto anche il ritiro da parte di NTT DoCoMo dal progetto Tizen

Tizen

Ricordiamo che Tizen è stato progettato per essere un sistema operativo versatile e personalizzabile in modo tale da offrire ai compratori un alternativa ai soliti sistemi operativi, in particolar modo al successo che sta avendo Android in questo periodo. A questo punto non ci resta che aspettare e vedere se veramente ZTE  sarà una delle prime aziende a mostrare al pubblico un dispositivo mossa da Tizen direttamente durante il Mobile World Congress, oppure se dovremo aspettare ancora un po’ di tempo per vedere qualcosa di congreto. Samsung non sembra ancora pronta e di fatti non ci sono ancora informazioni, ufficiale e ufficiose, che ci possano far capire se verrà presentato un dispositivo anche dall’azienda coreana. Ricordiamo che noi saremo presenti al MWC di quest’anno e se ci saranno queste novità, noi ve le riporteremo.

Via