Home > News > Tim Cook: primi accenni alle novità del 2014

Tim Cook: primi accenni alle novità del 2014

Tim Cook Novità Apple 2014

Tim Cook Novità Apple 2014

Oggi l’amministratore delegato Apple, Tim Cook, ha rilasciato interessanti dichiarazioni riguardanti il nuovo anno. L’AD del colosso californiano lascia intendere ad un 2014 ricco di sorprese. Evento assai raro negli ultimi anni, poiché l’azienda ha limitato al minimo le novità particolarmente interessanti.

Nonostante questa leggera distrazione, i profitti dell’azienda sono sempre rimasti stabili. Finalmente quest’anno Apple sembra si sia seriamente decisa a cambiare rotta, portando ad un livello ancora più alto i propri prodotti, in primis il suo dispositivo più amato: l’iPhone.

Le voci a riguardo non fanno che intensificarsi. Infatti, negli ultimi mesi l’iPhone è diventato oggetto di discussione quotidiana, in seguito alle voci che darebbero per scontata la presentazione di due differenti versioni del nuovo iPhone 6.

Al contrario di quanto accaduto con iPhone 5S e 5C, le due versioni del prossimo smartphone Apple si differenzierebbero soprattutto per la loro dimensione. Si parla di due dispositivi, uno da 4.7″, in tal caso uno smartphone, ed un altro leggermente più grande da 5.5″, ovvero un phablet.

Citando una parte della dichiarazione ufficiale, Tim Cook ci svela che “”There will be new categories. We’re not ready to talk about it, but we’re working on some really great stuff.”-Tim Cook, Apple”

Ovvero: “Ci saranno nuove categorie. Ora non siamo pronti a parlarne, ma stiamo lavorando veramente su grandi cose”

Per quanto riguarda le nuove categorie, il riferimento è probabilmente per All Watch, Gadget che Apple non tarderà a presentare. Per il resto, riferimenti alla funzionalità riguardante la misurazione della pressione del tocco da parte dello schermo o dell’app Healthbook, innovativo prodotto per controlli salutari.

Queste sono solamente alcune delle novità al quale Tim Cook probabilmente si riferiva, per il resto non ci resta che aspettare ulteriori rivelazione nelle prossime settimane.

Via