Home > Apple > Tim Cook parla ai suoi dipendenti

Tim Cook parla ai suoi dipendenti

Android-x86 è il nome di un progetto open-source finalizzato all'installazione del sistema operativo Android 3.2 Honyecomb su netbook Asus EEE PC e su numerosi notebook.

android-x86

Il porting del sistema operativo Android per netbook e notebook prevede il download di una ISO della versione di Honeycomb compatibile con i sistemi x86, l'installazione su una scheda SD o su memoria USB tramite l'utility UNetbootin e la successiva installazione del sistema operativo nel netbook o nel notebook.

La maggior parte dell'hardware del notebook e del tablet è supportato e gli autori del porting sono riusciti anche ad installare l'Android Market. Tra i netbook maggiormente supportati figurano gli EEE PC Asus, ma l'installazione si è rivelata possibile anche su dispositivi differenti.

Tutte le informazioni sull'esatta procedura da seguire per installare Android 3.2 Honeycomb su netbook e notebook possono essere reperite presso il sito degli sviluppatori.

Di seguito proponiamo il video che mostra  Android 3.2 Honeycomb in funzione sul netbook Asus EEE PC. Buona visione:


Android Honeycomb su Asus EEE Pad Transformer

Fonte: Android-x86 via Phandroid

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

ei giorni scorsi, Tim Cook ha tenuto un incontro con i dipendenti Apple presso la Town Hall nel campus Apple di Cupertino. Come prima cosa, il CEO dell’azienda si è congratulato con tutti per i risultati ottenuti nell’ultimo trimestre fiscale di Apple e successivamente ha trattato altri argomenti.

 

Ha parlato infatti delle strategie adottato da Apple di recente, la crescente concorrenza di Android e l’attuale stato degli Apple Store in tutto il mondo.

Come prima cosa, Cook ha voluto parlare sì del trimestre da record appena registrato, ma anche del calo in borsa del titolo azionario. Il CEO di Apple ha voluto precisare che il valore delle azioni non è la priorità per l’azienda: la priorità è fare nuovi prodotti che i clienti possano amare. Le entrate e il prezzo delle azioni sono solo un sottoprodotti degli sforzi di Apple indirizzati al cliente finale. Cook si è detto certo che anche i dipendenti la pensano come lui, ribadendo poi che l’azienda sarà sempre critica con se stessa, a prescindere dal successo ottenuto.

Per quanto riguarda il rapporto con lo stesso trimestre del 2012, e la relativa crescita molto contenuta, Cook ha voluto mettere in risalto il ruolo di Android. Il sistema operativo di Google è diventato il principale concorrente di iOS, ma Android è ancora frammentato: iOS è la solidità dell’esperienza utente, Android è la frammentazione tra tanti diversi dispositivi. Proprio per questo, dice, Cook, malgrado i terminali Android siano presenti in numero maggiore tra gli utenti di tutto il mondo, le statistiche dimostrano che gran parte del traffico web è generato da iOS. Insomma, chi ha un iPhone o un iPad lo usa per davvero perchè ama iOS.

Cook ha voluto anche riaffermare il ruolo di Apple come azienda leader nella tecnologia, ruolo conseguito grazie al lavoro quotidiano di migliaia di dipendenti provenienti da ogni parte del mondo.