Home > News > TIM: con iOS 5 cambia l’APN preimpostato per la connessione dati

TIM: con iOS 5 cambia l’APN preimpostato per la connessione dati

TIM rende noto che in seguito all'aggiornamento ad iOS 5, viene introdotta una modifica per quanto riguarda la connessione dati: non sarà più preimpostato l'APN iBox ma quello Wap.

iPhone 4

Cosa cambia in cocnreto per gli utenti?! Coloro che hanno la connessione APN Wap disabilitata dovranno cambiare manualmente l'APN per poter continuare a navigare. Coloro, invece, che hanno attive offerte dati basate su singoli APN potranno trovarsi a pagare di più senza saperlo salvo non procedere manualmente alla modifca dell'APN, inserendo quello desiderato.

Vi lasciamo alla nota informativa pubblicata da TIM:

Il 12 ottobre Apple ha rilasciato iOS 5, l'ultimo aggiornamento per iPhone, iPad e iPod che introdurrà nuove funzionalità per i vostri amatissimi device. Insieme alle novità di iOS 5, ci sarà un piccolo cambiamento sull'Apn, che per gli utenti TIM cambierà da ibox.tim.it a wap.tim.it

Cosa comporta il cambio di APN?
Cambia il punto di accesso attraverso cui i device si connettono ad internet e trasmettono dati.

Per chi installa iOS 5 ci sono cambiamenti nel costo delle opzioni?
No. Chi ha attive offerte dati per navigazione da telefonino potrà continuare a usufruirne senza alcuna variazione. Chi, invece, non ha opzioni dati dedicate, potrà utilizzare internet e mail da telefonino senza limiti di tempo nell’arco della giornata al costo di 2€ (IVA inclusa), che saranno addebitati solo nei giorni di effettivo utilizzo. Al raggiungimento di 250MB al giorno la velocità di navigazione si riduce a 64Kbps, ma si potrà continuare a navigare senza costi aggiuntivi.

Ci sono variazioni per l'utilizzo dell'iPhone come modem?

  • NO. Il nuovo software non introduce modifiche di apn per l’utilizzo dell’iPhone come modem interconnesso al PC (la funzione tethering continua a sfruttare l'apn ibox).
  • Chi ha attive offerte dati per navigare da PC, potrà continuare ad usufrirne utilizzando l’iphone come modem. Vi ricordiamo che queste offerte non sono valide per la navigazione da display del telefonino.

Ci sono variazioni nelle modalità di navigazione?
Non ci sono variazioni, la velocità di navigazione rimane invariata pur cambiando l'apn, e continua ad essere soggetta alla capacità della rete su cui si accede.

Cosa succede se non si installa iOS 5?
Se scegliete di non installare il nuovo software e non avete un'opzione internet attiva, continuerete a navigare da telefonino con l’apn ibox al costo della consueta tariffa base senza opzioni attive (ovvero a 6€/MB).

Per avere maggiori informazioni clicca qui.

Per maggiori informazioni sull'aggiornamento ad iOS 5 vi rimandiamo alla nostra recensione.

Fonte: TIM

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 
Operatori: 

TIM rende noto che in seguito all’aggiornamento ad iOS 5, viene introdotta una modifica per quanto riguarda la connessione dati: non sarà più preimpostato l’APN iBox ma quello Wap.

iPhone 4

Cosa cambia in cocnreto per gli utenti?! Coloro che hanno la connessione APN Wap disabilitata dovranno cambiare manualmente l’APN per poter continuare a navigare. Coloro, invece, che hanno attive offerte dati basate su singoli APN potranno trovarsi a pagare di più senza saperlo salvo non procedere manualmente alla modifca dell’APN, inserendo quello desiderato.

Vi lasciamo alla nota informativa pubblicata da TIM:

Il 12 ottobre Apple ha rilasciato iOS 5, l’ultimo aggiornamento per iPhone, iPad e iPod che introdurrà nuove funzionalità per i vostri amatissimi device. Insieme alle novità di iOS 5, ci sarà un piccolo cambiamento sull’Apn, che per gli utenti TIM cambierà da ibox.tim.it a wap.tim.it

Cosa comporta il cambio di APN?
Cambia il punto di accesso attraverso cui i device si connettono ad internet e trasmettono dati.

Per chi installa iOS 5 ci sono cambiamenti nel costo delle opzioni?
No. Chi ha attive offerte dati per navigazione da telefonino potrà continuare a usufruirne senza alcuna variazione. Chi, invece, non ha opzioni dati dedicate, potrà utilizzare internet e mail da telefonino senza limiti di tempo nell’arco della giornata al costo di 2€ (IVA inclusa), che saranno addebitati solo nei giorni di effettivo utilizzo. Al raggiungimento di 250MB al giorno la velocità di navigazione si riduce a 64Kbps, ma si potrà continuare a navigare senza costi aggiuntivi.

Ci sono variazioni per l’utilizzo dell’iPhone come modem?

  • NO. Il nuovo software non introduce modifiche di apn per l’utilizzo dell’iPhone come modem interconnesso al PC (la funzione tethering continua a sfruttare l’apn ibox).
  • Chi ha attive offerte dati per navigare da PC, potrà continuare ad usufrirne utilizzando l’iphone come modem. Vi ricordiamo che queste offerte non sono valide per la navigazione da display del telefonino.

Ci sono variazioni nelle modalità di navigazione?
Non ci sono variazioni, la velocità di navigazione rimane invariata pur cambiando l’apn, e continua ad essere soggetta alla capacità della rete su cui si accede.

Cosa succede se non si installa iOS 5?
Se scegliete di non installare il nuovo software e non avete un’opzione internet attiva, continuerete a navigare da telefonino con l’apn ibox al costo della consueta tariffa base senza opzioni attive (ovvero a 6€/MB).

Per avere maggiori informazioni clicca qui.

Per maggiori informazioni sull’aggiornamento ad iOS 5 vi rimandiamo alla nostra recensione.

Fonte: TIM

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 
Operatori: