Home > News > Themer Launcher, WeekendHome Ep. 2

Themer Launcher, WeekendHome Ep. 2

Un articolo apparso oggi sul Wall Street Journal riporta le strategie future del colosso statunitense che potrebbero essere annunciate giovedì in conferenza da Sanjay Jha, il nuovo capo della divisione mobile dell'azienda. Riduzione dei costi, tagli in vista per il personale e progressivo abbandono della piattaforma Symbian per concentrasi su Android di Google, questi potrebbero essere i punti principali del programma.

La conseguenza più diretta della nuova politica potrebbe essere la riduzione delle varie piattaforme software utilizzate dal produttore per i suoi dispositivi e la cancellazione o il ritardo nel rilascio di vari device in cantiere.

I sistemi operativi scelti da Motorola, dopo il graduale abbandono di Symbian OS, potrebbero essere dunque:
Android
di Google che diventerebbe  il s.o  utilizzato sui prodotti di largo consumo e consentirebbe di contenere i costi essendo un software open source dalle notevoli possibilità di sviluppo grazie alla community che gli ruota attorno. La piattaforma P2K di Motorola destinato ai cellularii di fascia bassa ed infine Windows Mobile destinato ai dispositivi business.

L'inizio del prossimo anno appare quindi in salita sia per l'azienda, sia per i dipendenti (dall'inizio dell'anno sono stati annunciati tagli al personale per 10.000 unità) , considerato anche il fatto che il primo dispositivo Android di Motorola potrebbe venire alla luce solo nel corso del 2009.

Fonte: Unwired View via Wall Street Journal


Sistema Operativo: 
Contenuto: 

vdswh2Amici di VitaDaSmartphone ben tornati alla nostra rubrica bisettimanale: “Week End Home”; rubrica dedicata alla personalizzazione del proprio dispositivo, mediante l’utilizzo di un launcher.Il lancher di cui vi vogliamo parlare oggi è Themer di MyColorScreen. Themer è finalmente giunta in versione beta nel Google Play Store e quindi non avrete bisogno di richiedere il codice per poter utilizzare questo launcher.

Per scaricare l’applicazione è molto semplice, basterà andare nel Play Store e ricercare “Themer”. Scaricato il launcher, che richiederà pochi minuti, basterà entrare al suo interno e subito vi si aprirà una home page dell’app, la quale vi spiegherà un po’ come funziona il Launcher, dandovi anche un piccolo tutorial.

Panoramica

Cliccando poi su Get Started entrerete nelle impostazioni del launcher. La prima cosa che vi consigliamo fare è andare a vedere tutti i temi disponibili all’interno di Themer, i quali vengono suddivisi in: “Most Popular”, “Trending” e “Newest”.

Themer

Scelto uno avrete il vostro tema il quale potrà essere personalizzato, non a livello di interfaccia, ma di cartelle, già preinstallate nel tema, le quali potranno contenere le applicazioni che più vi aggradano. In quasi tutti i temi avrete sempre una home page la quale contiene i messaggi, le chiamate e le e-mail; e altre home con applicazioni dedicate, uno spazio dedicato alle news e molto altro.. come potrete vedere nel tema scelto da noi abbiamo tre pagine: la home, a destra una pagina con delle app che ci possono essere utili e a sinistra della home le news con l’agenda.

Impostazioni

Continuando a parlare di Themer, nella parte impostazioni, avremo molti settaggi da selezionare: quelli del tema, che vi daranno la possibilità di decidere il vostro account, le app preferite, il tempo e molto altro. Poi avremo le impostazioni avanzate, che vanno a decidere le grandezze delle icone ne’’appdrawer, la grandezza della griglia, ma non solo, anche la possibilità di cambiare icone e infine di poter esportare il tema (cosa consentita solo per i designer). Infine potremo raggiungere anche le impostazioni del nostro dispositivo.

Sempre nelle impostazioni di Themer potremo decidere di settare la home e infine fare il Logout.

Andando nel Browser Theme, potremo scegliere come già detto, molti temi, i quali è molto semplice scaricare. Infine i temi scaricati rimarranno nei preferiti in modo tale da poter riaverli e settarli ogni volta noi vogliamo.

Conclusioni

Arriviamo alle conclusioni finali, dopo aver testato a fondo questo launcher. Themer si presenta molto simpatico e veramente semplice da utilizzare, anche se tutto spiegato in lingua inglese. I temi da poter utilizzare sono veramente tanti e quindi in grado di soddisfare tutti i gusti degli utenti. L’unica cosa riscontrata è qualche bug nel sistema e qualche crash i quali non hanno reso al meglio l’utilizzo di questo Themer luncher. Ricordiamo però che il launcher è sempre in via di miglioramento e quindi non dovrebbe impiegare molto a raggiungere un livello accettabile o alla pari dei migliori launcher presenti nel Google Play Store.

Themer: Launcher, Wallpaper HD

Infine vi rilasciamo il collegamento e la nostra video recensione di Themer. Buona visione.

Appuntamento tra due settimane con un nuovo tema da vedere. Un saluto.