Home > News > E se il Surface Phone non fosse uno smartphone?

E se il Surface Phone non fosse uno smartphone?

Microsoft Surface Phone
Concept

Sono ormai un paio di anni che si parla, si rumoreggia e si fanno previsioni sul Surface Phone di Microsoft. Grazie ad alcuni brevetti registrati da parte del colosso di Redmond abbiamo avuto modo di immaginarlo come uno smartphone con display curvo pronto a prendere al balzo la nuova rivoluzione degli smartphone. Ma se il Surface Phone non fosse affatto uno smartphone?

Microsoft ha più volte confermato che il suo obiettivo principale è quello di concentrarsi soprattutto nello sviluppo di Windows 10 come piattaforma desktop basata sempre più sul cloud (Windows 10 Cloud ne è una diretta conseguenza) e come piattaforma per i dispositivi dell’IoT. Dal momento che il settore mobile non sembra essere più una priorità per Microsoft (vedendo anche il market share di appena lo 0,3%), non sarebbe più giusto realizzare un Surface Phone (magari con un altro nome commerciale) più sull’impronta di un mini PC portatile e con caratteristiche tecniche avanzate?

Di smartphone il Surface Phone potrebbe avere solo la forma

Fra l’altro, proprio perché è un paio di anni che si parla del Surface Phone, se si dovesse trattare di uno smartphone come lo intendiamo oggi noi, non sarebbe stato più intelligente presentarlo e commercializzarlo in un momento in cui il market share di Windows Phone 8.1 e Windows 10 Mobile era superiore?

A nostro avviso Microsoft ha in mente di rivoluzionare il concetto di PC realizzando un nuovo dispositivo che probabilmente dello smartphone ha solamente la forma. Inoltre, dal momento che i chip e la CPU stanno venendo prodotte con un processo produttivo sempre più piccolo che ne favorisce l’autonomia e la dissipazione termica, la realizzazione di un Surface Phone in stile mini PC non sarebbe affatto male.

VIA