Home > News > Surface 2 ha fatto aumentare del 60% il market share di Microsoft

Surface 2 ha fatto aumentare del 60% il market share di Microsoft

Non è mai entrato nelle grazie di nessuno ma i numeri non mentono: il Surface 2 di Microsoft è stato il tablet che ha venduto di più ed ha fatto aumentare il market share del colosso di Redmond del 60% rispetto all’anno scorso. Per evitare fraintendimenti, stiamo parlando del dispositivo dotato di Windows RT e non della versione Pro, che non è neanche entrata a far parte della classifica.

La rilevazione statistica è stata fatta prendendo in considerazione gli utenti americani e canadesi in un periodo di tempo che va dal 1° Settembre del 2013 al 1° Settembre del 2014. A dominare questa classifica è sempre Apple, con un market share del 79,9%, in leggero calo rispetto all’anno scorso quando il market share era dell’81%.

A seguire troviamo Amazon con i suoi Kindle (6,7%) ed in perfetta parità rispetto l’anno scorso e Samsung, in leggero calo come abbiamo sottolineato già in un precedente articolo. Proprio ai piedi del podio troviamo Microsoft, con appena l’1,6% del market share dato soprattutto dal Surface 2 che però è cresciuto nettamente rispetto allo scorso anno.

Il mercato dei tablet vedrà presto una rivoluzione non da poco per via dei nuovi processori Intel Core M di quinta generazione (Broadwell), che faranno sicuramente scendere ancora di più il market share di Apple e Samsung.

VIA