Home > News > Steve Jobs si dimette dal ruolo di CEO di Apple: al suo posto Tim Cook

Steve Jobs si dimette dal ruolo di CEO di Apple: al suo posto Tim Cook

Con una lettera Steve Jobs ha annunciato ufficialmente di aver rassegnato le proprie dimissioni dal ruolo di CEO di Apple: il suo posto all'interno dell'azienda di Cupertino sarà ricoperto da Tim Cook.

Steve Jobs

Steve Jobs ha così deciso di utilizzare una lettera per annunciare ciò che già da qualche mese i suoi ammiratori temevano che presto sarebbe avvenuto: il ruolo di CEO (e le fatiche che comporta) sono divenute incompatibili con il suo stato di salute.

Steve Jobs, tuttavia, rimane all'interno dell'azienda nel ruolo di Presidente del consiglio di amministrazione. Il ruolo di CEO sarà ricoperto da Tim Cook, rispettando così un piano di successione studiato nei mesi passati dall'azienda statunitense.

Tim Cook

Riportiamo di seguito il contenuto integrale della lettera di Steve Jobs:

To the Apple Board of Directors and the Apple Community:

I have always said if there ever came a day when I could no longer meet my duties and expectations as Apple’s CEO, I would be the first to let you know. Unfortunately, that day has come.

I hereby resign as CEO of Apple. I would like to serve, if the Board sees fit, as Chairman of the Board, director and Apple employee.

As far as my successor goes, I strongly recommend that we execute our succession plan and name Tim Cook as CEO of Apple.

I believe Apple’s brightest and most innovative days are ahead of it. And I look forward to watching and contributing to its success in a new role.

I have made some of the best friends of my life at Apple, and I thank you all for the many years of being able to work alongside you.

Steve

Non ci resta che porgere i nostri auguri a Steve Jobs, un personaggio che, nel bene o nel male, ha sicuramente lasciato il proprio segno nel mondo della telefonia mobile, rivoluzionandolo in alcuni casi e, certamente, rendendolo più interessante.

Fonte: Press Release

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Con una lettera Steve Jobs ha annunciato ufficialmente di aver rassegnato le proprie dimissioni dal ruolo di CEO di Apple: il suo posto all’interno dell’azienda di Cupertino sarà ricoperto da Tim Cook.

Steve Jobs

Steve Jobs ha così deciso di utilizzare una lettera per annunciare ciò che già da qualche mese i suoi ammiratori temevano che presto sarebbe avvenuto: il ruolo di CEO (e le fatiche che comporta) sono divenute incompatibili con il suo stato di salute.

Steve Jobs, tuttavia, rimane all’interno dell’azienda nel ruolo di Presidente del consiglio di amministrazione. Il ruolo di CEO sarà ricoperto da Tim Cook, rispettando così un piano di successione studiato nei mesi passati dall’azienda statunitense.

Tim Cook

Riportiamo di seguito il contenuto integrale della lettera di Steve Jobs:

To the Apple Board of Directors and the Apple Community:

I have always said if there ever came a day when I could no longer meet my duties and expectations as Apple’s CEO, I would be the first to let you know. Unfortunately, that day has come.

I hereby resign as CEO of Apple. I would like to serve, if the Board sees fit, as Chairman of the Board, director and Apple employee.

As far as my successor goes, I strongly recommend that we execute our succession plan and name Tim Cook as CEO of Apple.

I believe Apple’s brightest and most innovative days are ahead of it. And I look forward to watching and contributing to its success in a new role.

I have made some of the best friends of my life at Apple, and I thank you all for the many years of being able to work alongside you.

Steve

Non ci resta che porgere i nostri auguri a Steve Jobs, un personaggio che, nel bene o nel male, ha sicuramente lasciato il proprio segno nel mondo della telefonia mobile, rivoluzionandolo in alcuni casi e, certamente, rendendolo più interessante.

Fonte: Press Release

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: