Home > Android > Sony Xperia X, X Compact, XZ e XZs ricevono le patch di sicurezza di settembre 2018

Sony Xperia X, X Compact, XZ e XZs ricevono le patch di sicurezza di settembre 2018

Sony continua a confermarsi il produttore di smartphone Android più veloce a rilasciare le patch di sicurezza. Ma se l’accortezza nell’aggiornare i top di gamma può essere quasi scontata, non lo è di certo l’attenzione che il colosso nipponico presta ai suoi smartphone di fascia media e/o meno recenti. E così nelle scorse ore è stato avviato il rilascio delle patch di sicurezza di settembre 2018 per Sony Xperia X, X Compact, XZ e XZs.

Questa è un’ulteriore conferma del supporto da parte di Sony ai suoi “vecchi” smartphone anche se questi non rientrano nella scaletta per gli aggiornamenti ufficiali ad Android 9.0 Pie.

L’aggiornamento sposta il numero di build 41.3.A.2.171 alla versione 41.3.A.2.184 su Xperia XZ e XZS e la versione Android a bordo rimane la 8.0 Oreo. Nel caso di Sony Xperia X e X Compact l’aggiornamento sposta il numero di build dalla 34.4.A.2.107 alla 34.4.A.2.118.

L’update è in fase di rilascio a livello globale e sarà disponibile anche in Italia nel giro dei prossimi giorni. Ricordiamo che nei prossimi giorni arriverà ufficialmente sul mercato il nuovo flagship della casa nipponica, Sony XZ3, il quale è già disponibile al preordine ad un prezzo di 799 euro.

Purtroppo, questa volta Sony ha deciso di non offrire l’incentivo delle cuffie wireless in omaggio (ci sono comunque altri incentivi ma di valore sicuramente inferiore rispetto agli altri anni dove venivano regalate cuffie dal prezzo di 300 euro) e questo probabilmente farà sì che la maggior parte delle persone aspetterà l’arrivo ufficiale sul mercato con il solito ribasso dei prezzi a pochi giorni dalla commercializzazione.

Via