Home > Android > Sony Xperia M: è in arrivo Android 4.3?

Sony Xperia M: è in arrivo Android 4.3?

Il prossimo anno Samsung potrebbe lanciare uno smartphone dotato di ben 3GB di RAM. Per una corsa al potenziamento hardware che non conosce sosta

Prototipo Samsung

Iniziano a diffondersi sul Web le prime indiscrezioni su alcune delle presunte caratteristiche dei terminali che Samsung progetta di lanciare il prossimo anno.

Stando, infatti, a quanto riportato dallo staff della Webzine SamMobile, il top di gamma Android del produttore coreano per il 2013 potrebbe vantare ben 3GB di RAM. E' naturale chiedersi a cosa debba servire tanta memoria, considerato che l'attuale quantitativo (1GB) si è rivelato fino ad ora più che sufficiente a gestire ogni genere di operazione.

Una delle ipotesi più plausibili è che il produttore coreano stia sviluppando nuove soluzioni software, sulla scia di quanto già fatto con il GALAXY S III e il GALAXY Note 2, programmi che per garantire uno standard prestazionale adeguato avrebbero bisogno proprio di più RAM.

Non è questa l'unica indiscrezione relativa alle possibili caratteristiche del prossimo top di gamma di Samsung: pare, infatti, che il produttore stia valutando la possibilità di rinunciare al classico tasto home centrale per adottare la soluzione dei tasti funzione integrati nel display, così come già avvenuto per il Galaxy Nexus.

Appuntamento ai prossimi rumors.

Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

sonyXPERIAmNotizie che riguardano l’atteso aggiornamento ad Android 4.3 per Sony Xperia M arrivano dall’Australia e per la precisione dall’operatore Vodafone.

Premesso che non vi sono certezze neanche per questa versione, ancora meno ce ne sono per i terminali italiani, ma questa notizia potrebbe essere comunque un segnale di speranza per il futuro rilascio a livello internazionale.

Ecco la roadmap trapelata ( evidenziato il Sony Xperia M)

sony xperia m

Inoltre è interessante notare come per alcuni terminali ( Xperia TX, Xperia SP) vi sia la dicitura “testing failed” confermando ancora una volta quando sia difficile per gli operatori “confermare” gli aggiornamenti che arrivano direttamente dalla casa madre.

Il piccolo Sony Xperia M era uscito dalla fabbrica con la versione 4.1.2 di Android e quindi salterà probabilmente i passaggi intermedi per passare direttamente alla 4.3. Come possiamo vedere nell’immagine sopra, la nuova versione di Android per Sony Xperia M è in fase di test e, se tutto andrà bene, il rilascio non dovrebbe tardare parecchio.

Certo è curioso che siano proprio le versioni brandizzate  su cui è in test Android 4.3, ma potrebbe semplicemente voler dire  che non sono state diffuse notizie per i no-brand sui quali forse i test sono in fase ancora più avanzata.

Questa notizia, per quanto vaga, ci dà almeno la certezza  che il Sony Xperia M non è stato abbandonato senza ulteriori aggiornamenti come successo con alcuni suoi predecessori ( Xperia U) . Noi non possiamo fare altro che sperare che arrivino prima possibile a livello internazionale.

Via