Home > News > Sony pronta ad acquisire Ericsson ?

Sony pronta ad acquisire Ericsson ?

Sony sarebbe prossima all'acquisizione di Ericsson, l'azienda finlandese con la quale dal 2001 aveva stipulato una joint venture finalizzata alla commercializzazione dei smartphone e cellulari.

sony ericsson

A riportare l'indiscrezione sarebbero fonti ben informate che l'avrebbero comunicata al Wall Street Journal. In base alle informazioni sino ad ora diffuse, il colosso giapponese avrebbe in progetto l'acquisizione di Ericsson. Allo stato attuale i rapporti tra Sony ed Ericsson sono caratterizzati dalla joint venture al 50%. In base all'ipotesi di acquisizione Sony potrebbe assorbire la quota di Ericsson ed ottenere il pieno controllo delle attività di progettazione e sviluppo degli smartphone e dei cellulari.

La mossa commerciale di Sony Ericsson potrebbe essere determinata da due motivazioni: da una parte il tentativo di porre rimedio ai risultati finanziari deludenti del secondo quarto del 2011 che imporrebbero un cambiamento, dall'altra la volontà di integrare il business degli smartphone in quello degli altri dispositivi del produttore nipponico (tablet, PlayStation, PC, etc.).

In base alle stime degli analisti, il valore delle quote di Ericsson potrebbe oscillare tra 1.3 e 1.7 miliardi di dollari. Per il momento mancano informazioni ufficiali in grado di confermare l'effettiva volontà di procedere all'acquisizione.

Fonte: Wall Street Journal via BGR

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Sony sarebbe prossima all’acquisizione di Ericsson, l’azienda finlandese con la quale dal 2001 aveva stipulato una joint venture finalizzata alla commercializzazione dei smartphone e cellulari.

sony ericsson

A riportare l’indiscrezione sarebbero fonti ben informate che l’avrebbero comunicata al Wall Street Journal. In base alle informazioni sino ad ora diffuse, il colosso giapponese avrebbe in progetto l’acquisizione di Ericsson. Allo stato attuale i rapporti tra Sony ed Ericsson sono caratterizzati dalla joint venture al 50%. In base all’ipotesi di acquisizione Sony potrebbe assorbire la quota di Ericsson ed ottenere il pieno controllo delle attività di progettazione e sviluppo degli smartphone e dei cellulari.

La mossa commerciale di Sony Ericsson potrebbe essere determinata da due motivazioni: da una parte il tentativo di porre rimedio ai risultati finanziari deludenti del secondo quarto del 2011 che imporrebbero un cambiamento, dall’altra la volontà di integrare il business degli smartphone in quello degli altri dispositivi del produttore nipponico (tablet, PlayStation, PC, etc.).

In base alle stime degli analisti, il valore delle quote di Ericsson potrebbe oscillare tra 1.3 e 1.7 miliardi di dollari. Per il momento mancano informazioni ufficiali in grado di confermare l’effettiva volontà di procedere all’acquisizione.

Fonte: Wall Street Journal via BGR

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: