Home > News > Sony pensa ad un Xperia Tablet Z 2

Sony pensa ad un Xperia Tablet Z 2

xperia-tablet-z

Sony non vuole adagiarsi sugli allori e nonostante gli ultimi successi conseguiti nel panorama grazie ai suoi device e la recente politica di aggiornamento che sta facendo la felicità degli utenti, nuovi progetti sono all’orizzonte come svelato dal Sony Board member, ovvero Kurozumi Yoshiro, a seguito di un’intervista rilasciata in esclusiva al  Japanese Business Publication, delineando i punti fondamentali sui quali il colosso nipponico è intenzionato ad operare.

Tra questi, oltre al settore di mercato dei device da 4 e 5 pollici, ovvio il riferimento ai Sony Honami ed Honami Mini, anche quello inerente 10 pollici per il quale sarebbe probabile, se non proprio quasi certo, l’arrivo del Sony Xperia Tablet Z 2, successore dell’attuale tablet commercializzato da tempo e che ha fatto le fortune dell’azienda grazie alle sue ottime specifiche tecniche ed il design di tutto rispetto, nel quale di contraddistingue lo spessore molto ridotto, uno dei migliori nel settore.

Il tablet dovrebbe andare ad inserirsi in un settore che a partire da Settembre si affollerà con moltissime proposte, basti considerare che oltre al Nexus 7 arriveranno il Kindle Fire HD, da Amazon, e l’Nvidia Tegra Tab senza parlare del probabile LG G Pad, sarà quindi obiettivo di Sony realizzare il device con specifiche tecniche di alto livello al punto da farlo competere coi top di gamma mantenendo però un prezzo molto competitivo, vista anche la nuova tendenza di realizzare modelli performanti con costi di produzione ridotti all’osso.

Il nuovo Sony Xperia Tablet Z 2 potrebbe quindi montare un processore Qualcomm Snapdragon 600 oppure 800 a seconda delle intenzioni, nel primo caso di risparmio pur mantenendo delle buone prestazione, nel secondo caso con una spesa non contenuta ma prestazioni all’avanguardia. Nessun dettaglio riguardo i possibili tempi di realizzazione, quel che è certo è che se Yoshiro ha svelato i piani societari è probabile che i tempi saranno meno lunghi di quanto si pensi.