Home > Android > Sony potrebbe dire addio al jack audio da 3,5 mm

Sony potrebbe dire addio al jack audio da 3,5 mm

Il jack audio da 3,5 mm sta diventando un elemento da inserire nelle caratteristiche tecniche di uno smartphone dato che ormai sono più gli smartphone che non lo posseggono. Alcuni produttori hanno dimostrato nel corso del tempo di non voler rinunciare a questa feature (come OnePlus e Samsung), altri sono tornati sui propri passi (Lenovo/Motorola) ed altri come Sony potrebbero presto rinunciare al jack audio.

Un documento di FCC mostrerebbe come uno dei prossimi smartphone Sony in uscita sul mercato sarebbe sprovvisto di jack audio da 3,5 mm ed utilizzerebbe l’attacco USB Type-C con eventuale adattatore.

Nel caso di Sony questa sarebbe una notizia di un peso differente rispetto ad altri produttori dato che la società è una delle più rinomate anche nel campo dell’audio con la produzione di auricolari e cuffie wireless. E chissà che per l’occasione Sony produca degli auricolari di ottima fattura con attacco USB Type-C (strada intrapresa finora da Xiaomi e HTC).

Nel frattempo Sony continua a rilasciare aggiornamenti per i suoi smartphone in commercio: le patch di sicurezza di gennaio sono state rilasciate su  Sony Xperia XA1 e XA1 Plus. Successivamente il rilascio è avvenuto anche su XA1 Ultra e Xperia XZ, XZs, X Performance.

Ricordiamo che Sony ha presentato in occasione del CES 2018 due nuovi smartphone Android: trattasi di XA2 e XA2 Plus (qui trovate l’articolo dedicato alla presentazione di questi due nuovi smartphone). 

Xperia XA2 sarà disponibile in versione Single SIM in quattro diverse colorazioni: Silver, Black, Blue e Pink mentre Xperia XA2 Ultra sarà disponibile in versione Dual SIM nelle stesse colorazioni. Entrambi disporranno di Android 8.0 Oreo e saranno sul mercato da febbraio 2018.

Via