Home > Applicazioni > Skype lascia Windows Phone 7.x: la rimozione è definitiva

Skype lascia Windows Phone 7.x: la rimozione è definitiva

Non è in grado di offrire gli stessi standard di qualità e sicurezza che invece sono presenti in diversi altri casi: è questa la motivazione che il team di sviluppo interno a Skype ha avanzato per motivare la rimozione definitiva dell’app dal mondo Windows Phone 7.x.

Già, proprio così. Dopo malfunzionamenti vari e dopo una serie di lamentele fatte pervenire dagli utenti circa l’assenza dell’app dallo Store ufficiale, ora come ora sembra proprio che Skype non tornerà più a far parte dei device Windows Phone 7.x. Anziché dare una speranza, Skype si è ufficialmente tirata indietro e abbandonato in via definitiva parecchi utenti che tutt’oggi fanno riferimento a WP 7.x.

chat skype

Coloro i quali possiedono già l’app nel loro terminale, inoltre, non avranno alcuna via di scampo, poiché come motivato nel blog di Skype “entro le prossime settimane non sarà possibile effettuare il sign in ed utilizzare Skype su qualsiasi dispositivo Windows Phone 7.”

Considerando la portata che Skype ha oggi giorno in parecchie fasce d’utenza, soprattutto per via del suo servizio di messaggistica istantanea e della possibilità fornita in termini di chiamate lowcost, questa appena data agli utenti Windows è una gran bella botta. Come risponderà l’utenza ad una notizia di questo tipo?

via