Home > News > Siri possibile solo su iPhone 4S a causa del sensore di prossimità

Siri possibile solo su iPhone 4S a causa del sensore di prossimità

E' il sito iFixit a rivelare un nuovo interessante dettaglio sul funzionamento del sensore di prossimità di iPhone 4S che appare molto differente da quello integrato nelle precedenti versioni del melafonino. Tale diversità non consentirebbe di utilizzare al meglio Siri.

iphone 4s sensore prossimità

Inizialmente si era supposto che la scelta di non rendere disponibile Siri per i precedenti modelli fosse legata alla potenza necessaria per gestire il sofisticato meccanismo di riconoscimento vocale. I porting non uffiiciali per iPhone 4 hanno dimostrato che, in realtà, anche i precedenti processori single core erano sufficienti per gestire il software.

La differenza esistente a livello hardware che rende attualmente impossibile provare un'esperienza d'uso completa con i precedenti iPhone utilizzando Siri riguarderebbe non il processore, quanto, piuttosto, il sensore di prossimità.

Il sensore di prossimità, sino ad ora, è stato utilizzato esclusivamente per disattivare la retroilluminazione dello schermo quando si avvicina lo smartphone al viso durante una chiamata telefonica. Il sensore di prossimità, sostanzialmente, emette un raggio infrarosso che consente di individuare la presenza e la distanza di ostacoli.

iPhone 4S utilizza il sensore di prossimità anche per controllare l'attivazione immediata di Siri, semplicemente avvicinando il device all'orecchio. Contrariamente a quanto avveniva con i precedenti modelli, il funzionamento del sensore di prossimità sembra essere differente: iPhone 4S effettua un tracking costante del viso appena lo schermo viene acceso, mentre i precedenti modelli di iPhone attivavano il sensore di prossimità solo in occasione di una chiamata telefonica.

Eloquente è il video di iFixit che mostra come il raggio IR è sempre visibile su iPhone 4S non appena si attiva il display, mentre si attiva solo durante la conversazione telefonica con iPhone 4:


iPhone 4S: sensore di prossimità

Chiunque può effettuare una prova per accertare in quali occasioni si attiva il sensore di prossimità di iPhone 4S semplicemente inquadrando la parte alta del device con una fotocamera sprovvista di filtro IR.

Fonte: iFixit via 9to5MAC

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

E' il sito iFixit a rivelare un nuovo interessante dettaglio sul funzionamento del sensore di prossimità di iPhone 4S che appare molto differente da quello integrato nelle precedenti versioni del melafonino. Tale diversità non consentirebbe di utilizzare al meglio Siri.

iphone 4s sensore prossimità

Inizialmente si era supposto che la scelta di non rendere disponibile Siri per i precedenti modelli fosse legata alla potenza necessaria per gestire il sofisticato meccanismo di riconoscimento vocale. I porting non uffiiciali per iPhone 4 hanno dimostrato che, in realtà, anche i precedenti processori single core erano sufficienti per gestire il software.

La differenza esistente a livello hardware che rende attualmente impossibile provare un'esperienza d'uso completa con i precedenti iPhone utilizzando Siri riguarderebbe non il processore, quanto, piuttosto, il sensore di prossimità.

Il sensore di prossimità, sino ad ora, è stato utilizzato esclusivamente per disattivare la retroilluminazione dello schermo quando si avvicina lo smartphone al viso durante una chiamata telefonica. Il sensore di prossimità, sostanzialmente, emette un raggio infrarosso che consente di individuare la presenza e la distanza di ostacoli.

iPhone 4S utilizza il sensore di prossimità anche per controllare l'attivazione immediata di Siri, semplicemente avvicinando il device all'orecchio. Contrariamente a quanto avveniva con i precedenti modelli, il funzionamento del sensore di prossimità sembra essere differente: iPhone 4S effettua un tracking costante del viso appena lo schermo viene acceso, mentre i precedenti modelli di iPhone attivavano il sensore di prossimità solo in occasione di una chiamata telefonica.

Eloquente è il video di iFixit che mostra come il raggio IR è sempre visibile su iPhone 4S non appena si attiva il display, mentre si attiva solo durante la conversazione telefonica con iPhone 4:


iPhone 4S: sensore di prossimità

Chiunque può effettuare una prova per accertare in quali occasioni si attiva il sensore di prossimità di iPhone 4S semplicemente inquadrando la parte alta del device con una fotocamera sprovvista di filtro IR.

Fonte: iFixit via 9to5MAC

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: