Home > News > Siri disponibile per iPhone 4 e iPod Touch 4G tramite Cydia (video)

Siri disponibile per iPhone 4 e iPod Touch 4G tramite Cydia (video)

La versione di Siri dedicata agli iPhone 4 ed agli iPod Touch 4G sembra aver fatto ufficialmente il suo ingresso nello store non ufficiale di Cydia. I primi riscontri degli utenti tuttavia non sono del tutto positivi.

iphone cydia

L'applicazione si chiama H1Siri ed il suo sviluppatore afferma che consente di uitlizzare tutte le funzioni di Siri con iPhone 4. H1Siri non è semplicemente "isipirata" a Siri, ma sembrerebbe utilizzare i server Apple per funzionare.

Contestualmente al rilascio dell'applicazione è stato diffuso anche un video che ne dimostra il funzionamento:

Gli appassionati di modding e tweak dei dispositivi Apple tuttavia dovrebbero prestare la massima cautela nell'utilizzo dell'applicazione. In primo luogo molti utenti stanno denunciando un non perfetto funzionamento dell'app, forse a causa dell'intervento dei meccanismi di sicurezza dei server Apple. In secondo luogo proprio dall'hacker chronic viene il suggerimento di evitare di utilizzare l'applicazione che per funzionare si servirebbe di un server proxy che collezionerebbe in maniera del tutto non autorizzata le informazioni trasmesse dagli utenti.  A tali considerazioni devono poi sommarsi quelle legate ai profili di legalità derivanti dall'utilizzo non autorizzato di Siri.

Fonte: Redmond Pie

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

La versione di Siri dedicata agli iPhone 4 ed agli iPod Touch 4G sembra aver fatto ufficialmente il suo ingresso nello store non ufficiale di Cydia. I primi riscontri degli utenti tuttavia non sono del tutto positivi.

iphone cydia

L'applicazione si chiama H1Siri ed il suo sviluppatore afferma che consente di uitlizzare tutte le funzioni di Siri con iPhone 4. H1Siri non è semplicemente "isipirata" a Siri, ma sembrerebbe utilizzare i server Apple per funzionare.

Contestualmente al rilascio dell'applicazione è stato diffuso anche un video che ne dimostra il funzionamento:

Gli appassionati di modding e tweak dei dispositivi Apple tuttavia dovrebbero prestare la massima cautela nell'utilizzo dell'applicazione. In primo luogo molti utenti stanno denunciando un non perfetto funzionamento dell'app, forse a causa dell'intervento dei meccanismi di sicurezza dei server Apple. In secondo luogo proprio dall'hacker chronic viene il suggerimento di evitare di utilizzare l'applicazione che per funzionare si servirebbe di un server proxy che collezionerebbe in maniera del tutto non autorizzata le informazioni trasmesse dagli utenti.  A tali considerazioni devono poi sommarsi quelle legate ai profili di legalità derivanti dall'utilizzo non autorizzato di Siri.

Fonte: Redmond Pie

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: