Home > Apple > Sharp produrrà i display OLED per gli iPhone nel 2019

Sharp produrrà i display OLED per gli iPhone nel 2019

iPhone con display OLED

Forse non tutti sanno che diversi mesi fa il colosso giapponese Sharp è stato inglobato all’interno dell’azienda Foxconn, ovvero il più importante partner di Apple quando si tratta dell’assemblaggio degli iPhone. Nelle scorse ore abbiamo scoperto che Sharp sarebbe pronta ad investire circa 864 milioni di dollari all’interno di propri impianti al fine di accrescere in maniera significativa la capacità di produzione di display OLED. Questo perchè sarebbe stata già selezionata come fornitrice per i display degli iPhone a partire dal 2019.

Ricordiamo che nel 2017 sono attesi alla presentazione ben 3 iPhone di nuova generazione, di cui però solamente uno con display OLED (iPhone 8). Nel 2018 invece tutti i modelli di iPhone equipaggeranno un display OLED, la cui fornitura però è stata affidata a Samsung (si parla di 100 milioni di pannelli OLED). Nel 2019 invece dovrebbe avvenire una separazione con l’acerrima rivale coreana.

Ciò significa che almeno per altri 2 anni Samsung si rivolgerà al mercato degli iPhone di nuova generazione in due modi diversi ed opposti:

  • Come uno sfidante per via del Samsung Galaxy S8 e probabilmente del Samsung Galaxy Note 8;
  • Come un partner perchè più vendite di iPhone vi saranno e maggiore saranno gli introiti della divisione Samsung Display

Un rapporto di amore e odio alquanto curioso che difficilmente si è visto in passato nel settore tecnologico.

VIA  FONTE