Home > Apple > Secondo Greenpeace Apple è l’azienda più verde al mondo

Secondo Greenpeace Apple è l’azienda più verde al mondo

Greenpeace Apple

Greenpeace Apple

 

Con l’esplosione dei servizi Cloud negli ultimi anni, per una azienda essere “green” è un grande traguardo e un bel biglietto da visita: secondo Greenpeace Apple è l’azienda più verde al mondo. 

A partire dagli anni 2000 Greenpeace si è sempre impegnata per sensibilizzare colossi come Apple, Google e Microsoft affinché questi ultimi cercassero di limitare al massimo le emissioni di anidride carbonica cercando di utilizzare fonti rinnovabili ed eco-sostenibili per i loro data center, ovvero enormi capannoni pieni di server che consumano tantissima energia.

Secondo Greenpeace Apple è l’azienda più verde al mondo

A tal proposito è di poche ore fa la pronuncia da parte di Greenpeace che assegna ad Apple il primato di azienda più ecologica al mondo, grazie all’utilizzo di energie al 100% rinnovabili per i propri data center. L’azienda di Cupertino è al momento l’unica in ambito informatico ad essere così ecologica, tutti gli altri colossi infatti registrano consumi provenienti da fonti di energia non rinnovabili: Google utilizza il 48% di energie sostenibili (la restante energia viene prodotta al 13% da gas naturale, 22% da combustibili fossili e 15% da energia nucleare); Microsoft il 29% (con la restante energia prodotta dal 21% da gas naturale, 32% da combustibili fossili e il 18% da energia nucleare); dunque valori decisamente lontani da quelli di Apple.

apple-data-center-solar-panels-665x427

All’ultimo posto si piazza Amazon, con il 15% di energia proveniente da fonti rinnovabili, il 25% da gas naturale, il 28% da combustibili fossili e il 27% da energia nucleare. Greenpeace ha inoltre commentato la notizia in questo modo:

Apple ha ben mantenuto l’impegno di sviluppare data center ecologici, costruendo il più grande impianto solare privato per i suoi data center nella Carolina del Nord, quindi lavorando in Nevada per alimentare gli imminenti data center con energia solare e geotermica e acquistando energia eolica per quelli in California e nell’Oregon.

Via