Home > News > Samsung Z: il primo smartphone basato su Tizen OS è ufficiale

Samsung Z: il primo smartphone basato su Tizen OS è ufficiale

Durante la conferenza degli sviluppatori Tizen tenutasi a San Francisco, Samsung ha annunciato ufficialmente il suo primo dispositivo top di gamma avente come sistema operativo proprio Tizen. Il nome dello smartphone è semplicemente Samsung Z e risulta essere abbastanza diverso nel design rispetto alla serie Galaxy.

Samsung-Z-gallery (6)

Al contrario di quella serie, il Samsung Z ha un design molto squadrato, con angoli molto accentuati che ricordano vagamente il design dei Sony. Ma le somiglianze terminano qui, dato che i materiali di costruzione sono totalmente diversi. Ancora policarbonato dunque per Samsung, che sembra riservare l’utilizzo del metallo per smartphone futuri.

Caratteristiche tecniche di Samsung Z

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche di Samsung Z, a bordo troviamo:

  • Dimensioni di 138,2 x 69,8 x 8,5 mm
  • Peso di 136 grammi
  • Display SuperAmoled da 4,8 pollici di diagonale e risoluzione HD di 1280×720 pixels
  • Processore Qualcomm Snapdragon 800 con frequenza di clock massima pari a 2,3 Ghz
  • Scheda grafica Adreno 330
  • 2 GB di memoria RAM
  • 16 GB di memoria di archiviazione interna
  • Fotocamera posteriore da 8 Mpixel
  • Fotocamera anteriore da 2.1 Mpixel
  • Connettività LTE cat.4 (150/150 Mbit/s)
  • Batteria da 2600 mAh
  • Sistema operativo Tizen 2.2.1

Oltre a caratteristiche tecniche molto importanti, il Samsung Z riprende alcune feaures presenti sul Galaxy S5, come il Download Booster e S-Health 3.0. Sarà disponibile nelle colorazioni Black e Golden.

Per quanto riguarda il prezzo di vendita, sfortunatamente al momento non abbiamo alcun dettaglio, mentre parlando della commercializzazione, in primo luogo avverrà in Russia dopo il mese di Giugno, con gli altri paesi che seguiranno.

Qui di seguito vi lasciamo con una galleria d’immagini riguardanti proprio il Samsung Z.

 

FONTE