Home > News > Samsung Wave Y

Samsung Wave Y

lg optimus oneNon appena è giunto sul mercato, LG Optimus One si è mostrato subito come uno dei potenziali pretendenti al titolo di smartphone più venduto del 2010. Questo interesse degli acquirenti per il nuovissimo smartphone LG è sicuramente dettato dal connubio che offre tra tecnologie estremamente all'avanguardia e un prezzo molto più che abbordabile.

Fregiandosi del titolo di primo smartphone sul mercato a montare nativamente il sistema operativo Android 2.2 “Froyo”, LG Optimus One è già stato definito il “Volkswagen Beetle” degli smartphone Android; sicuramente l'idea di creare uno smartphone vendibile a prezzi “popolari”, senza tuttavia dover cedere un passo per quanto riguarda l'aspetto tecnologico, è stata ben più che azzeccata, e le recenti indagini di mercato confermano che questa volta LG ha fatto veramente centro: la famiglia Optimus sta vendendo veramente bene.

LG Optimus One è stato sviluppato dalla compagnia coreana in collaborazione con Google, onde poter offrire all'utente l'esperienza Android definitiva. Infatti LG Optimus One si fregia della dicitura “with Google”.

Come abbiamo già sostenuto in precedenza per LG Optimus GT, anche LG Optimus One entra a far parte di quel progetto di "democratizzazione" degli smartphone che LG ha deciso di intraprendere sviluppando la famiglia Optimus. Le statistiche e le indagini di mercato hanno rilevato un aumento notevole delle vendite degli smartphone durante l'intero corso del 2010, e sicuramente LG si sta facendo alfiere della politica “smartphone per tutti”, strategia che riteniamo ben più che vincente.

Ma ora concentriamoci su LG Optimus One e procediamo con la nostra recensione completa: buona lettura!

LG Optimus OneLG Optimus One
La confezione è molto compatta, al suo interno troviamo il set di accessori standard: auricolare, caricabatteria da rete, cavo dati USB-microUSB e il Manuale Utente. La scheda di memoria microSD in dotazione è già preinstallata nello smartphone  

LG Optimus OneLG Optimus One
LG Optimus One colpisce per il suo look elegante e al tempo stesso trendy. Lo schermo in vetro è da 3.2 pollici. Il materiale principale della scocca è di plastica gommata, che impedisce le ditate e offre un ottimo feeling al tatto. Sul retro vediamo la fotocamera da 3 Megapixel e la scritta "with Google", simbolo della collaborazione tra LG e Google

LG Optimus OneLG Optimus One
Nella parte frontale superiore troviamo il logo LG e la griglia dell'altoparlante del telefono, che è anche l'altoparlante esterno. Nella parte inferiore troviamo tre pulsanti fisici, che sono a sinistra il pulsante Menu, al centro il pulsante con doppio-click Home e Indietro e a destra il tasto Ricerca, che consente di cercare comodamente sul web, nei contatti e nelle applicazioni e di attivare la funzione di ricerca vocale.

LG Optimus One
Sul retro, nella parte alta, c'è la fotocamera da 3.0 Megapixel, con autofocus ma senza flash. Questa foto consente di osservare più da vicino il materiale di plastica gommata che riveste LG Optimus One.

LG Optimus One
Il vano batteria. In alto a sinistra la memoria micro-SD da 2GB, che si trova già preinstallata. La SIM si colloca sotto la batteria, che è tanto di facile inserimento quanto di difficile estrazione. La batteria da 1500 mAh offre un'autonomia ben al di sopra della la media.

LG Optimus OneLG Optimus One
Sui lati possiamo vedere la fascia metallica che avvolge tutto lo smartphone. Sul lato destro (foto a sinistra) possiamo vedere i due tasti di regolazione del volume, in realtà un tasto unico. Il lato sinistro invece è privo di pulsanti.

 LG Optimus One
Dettaglio dei pulsanti del volume.

LG Optimus OneLG Optimus One
Nella parte superiore dell'LG Optimus One abbiamo il pulsante di blocco/spegnimento e il connettore degli auricolari da 3.5 mm, mentre in quella inferiore abbiamo il connettore microUSB 2.0 per collegare il caricabatterie e il PC con il cavo in dotazione, e il forellino del microfono.

 

Scheda Tecnica:

Categoria:

  • Smartphone

Sistema Operativo:

  • Google Android 2.2

Funzionalità telefoniche:

  • GSM Quadband 850/900/1800/1900
  • UMTS/HSDPA Dualband 900/2100 MHz fino a 7.2 Mbps in download
  • EDGE/GPRS Classe 12

Display e tastiera:

  • LCD TFT touchscreen capacitivo da 3,2" a 320x480 pixel  (HVGA) e 262k colori

Processore e memoria:

  • Qualcomm MSM7227 a 600 MHz
  • RAM 512 MB
  • ROM 256 MB (170 MB disponibili)
  • Espandibilità tramite microSD fino a 32 GB, da  2 GB inclusa

Fotocamera integrata:

  • 3 MPX con autofocus, zoom digitale 4x, rilevamento del volto/occhi chiusi/ sorriso e georeferenziazione
  • Registrazione video VGA (640x480 pixel) a 30 FPS

GPS integrato:

  • Si, con A-GPS e bussola digitale

Connettività:

  • Bluetooth 2.1 (EDR,A2DP)
  • Wi-Fi 802.11b/g
  • microUSB 2.0
  • Jack audio da 3,5 mm

Funzioni aggiuntive:

  • Radio FM RDS
  • Sensori: accelerometro e prossimità
  • Controlli gestuali per il lettore MP3: agita il telefono per cambiare brano
  • Formati audio supportati: MP3, AAC, AAC+, WMA, WAV, AMR
  • Formati video supportati: MPEG4, H.263, DivX, XviD, WMV
  • LG App Advisor

Batteria:

  • Removibile e ricaricabile Li-Ion da 1500 mAh
  • Autonomia in conversazione GSM fino a 8 ore, 3G fino a 7,5 ore
  • Autonomia in standby GSM fino a 700 ore, 3G fino a 550 ore 

Dimensioni e peso:

  • 113,5 x 59 x 13,3 mm
  • 129 grammi

 

Utilizzo:

Costruzione:

LG Optimus One rappresenta sicuramente un notevole punto di arrivo per l'azienda coreana. Abbandonando le vesti di produttore di dispositivi economici, LG ha puntato, nello sviluppare LG Optimus One, su due "cavalli vincenti": l'appeal e la comodità di utilizzo. LG Optimus One è solido e compatto, la scocca non subisce deformazioni al tatto e non abbiamo notato alcun tipo di instabilità anche mettendo sotto stress le giunture. Aprire lo scomparto batteria situato sul retro richiede un certo tipo di impegno anche quando lo si voglia aprire volontariamente, di conseguenza riteniamo che sia piuttosto difficile che avvenga un'apertura accidentale, anche in caso di caduta del dispositivo.

La plastica gommata che riveste questo smartphone gli conferisce un'aria elegante e ricercata. Questo tipo di rivestimento protegge da ditate, svolge una funzione antiscivolo e conferisce una notevole leggerezza.

I tasti fisici rispondono perfettamente alla pressione, sono solidi e ben giuntati, non abbiamo notato alcun tipo di traballamento o instabilità anche dopo notevoli sollecitazioni e dopo un uso ben più che intenso.

L'ergonomia è estremamente buona, lo smartphone è comodo da tenere in mano e, rispetto ad altri modelli di fascia simile o più alta, è più compatto e leggero, di conseguenza più tascabile. Le dimensioni sono di 113,5 x 59 x 13,3 mm e pesa 129 grammi.

Una nota di merito va ad LG per la scelta di aver posto l'altoparlante del telefono frontalmente: questo consente ai suoni di non essere attenuati dalla superficie di appoggio, come avverrebbe se l'altoparlante fosse posto sul retro. Anche il viva voce e le suonerie ne traggono notevole giovamento.

Una piccola nota di demerito invece va per lo scomparto batteria. Se inserire e rimuovere la SIM e la micro-SD non rappresenta affatto un problema, rimuovere la batteria dopo averla installata è piuttosto difficile, visto che le giunture bloccano molto bene la batteria. Da un altro punto di vista questo assicura notevole stabilità e resistenza agli urti, impedendo una accidentale rimozione della batteria.

LG Optimus One
LG Optimus One è compatto, leggero e comodo da tenere in mano

Display:

Il display è uno dei tanti punti di forza di LG Optimus One. Con una diagonale di 3.2 pollici, lo schermo LCD TFT touchscreen offre una risoluzione di 320x480 pixel HVGA. Si tratta di un display touchscreen capacitivo, che offre quindi la possibilità di utilizzare funzioni multitouch come il pinch-to-zoom.

Ciò che colpisce nel display del LG Optimus One sono i colori e l'alta definizione con cui sono riprodotte le immagini. In effetti quando si utilizza LG Optimus One l'impatto visivo è affine a quello offerto da schermi ben più costosi come AMOLED o SuperAMOLED, sebbene chiaramente la risoluzione offerta da Optimus One sia inferiore agli schermi di smartphone di fascia più alta.

Le funzionalità capacitive del display sono più che buone, la reattività dello schermo al tocco è notevole e gli unici rallentamenti che abbiamo potuto notare, e che più avanti analizzeremo nel dettaglio, sono imputabili a rallentamenti software.

Altro notevole punto di forza del display di LG Optimus One è la luminosità. La luminosità impostata a livello zero è già più che sufficiente per un utilizzo in ambiente interno con buona luminosità ambientale. impostando la luminosità al 50% il telefono è già ottimamente utilizzabile in esterna, anche in condizioni di buona illuminazione ambientale.  Non è quasi mai necessario impostare la luminosità al massimo, solamente nei casi di luce solare diretta. In questo caso, con luminosità al massimo, lo smartphone è perfettamente utilizzabile anche con il sole che investe in pieno lo schermo.

Dalle fotografie tutto questo non emerge alla perfezione, per limitazioni intrinseche nel mezzo fotografico, tuttavia fidatevi della nostra parola. Il display dell'LG Optimus One è uno dei migliori disponibili tra gli smartphone in circolazione. Se lavorate spesso all'aperto e cercate soprattutto uno smartphone che sa sempre visibile anche in pieno sole, LG Optimus One è quello che state cercando.

LG Optimus OneLG Optimus One
Due esempi estremi di luminosità: nella prima foto ci troviamo in un interno con bassa luminosità ambientale e luminosità impostata a 0%: come potete vedere la luminosità è molto buona. Nella seconda fotografia si tratta di luce solare diretta e luminosità massima: anche qua possiamo notare un'eccellente visibilità.

 

Reattività:

Sebbene il prezzo di questo device possa d'istinto far pensare ad un hardware di bassa categoria, sotto la scocca di LG Optimus One i componenti hardware sono invece di prima scelta.

Il cuore del sistema è un processore Qualcomm da 600 MHz il quale, sebbene sia distante dalle prestazioni offerte da processori da 1 GHz (presente ad esempio su Nexus One), svolge il suo compito egregiamente anche sotto stress.
Il processore è affiancato da una memoria RAM di 512 MB, il doppio della memoria che troviamo su smartphone della stessa categoria, e da una memoria ROM di 256 MB, di cui 170 MB disponibili.

Nel valutare la reattività di questo smartphone, va tenuto comunque presente che il sistema operativo Android mantiene aperte in memoria le applicazioni che vengono man mano aperte dall'utente (anche se la gestione della sospensione delle applicazioni ha raggiunto con Android 2.2, presente su LG Optimus One, un ottimo livello), onde consentire il multitasking.

Ciò detto, gli unici veri rallentamenti che abbiamo notato sono quelli che si  manifestano subito dopo l'accensione del terminale. Parliamoci chiaro: se accendiamo il telefono e lasciamo passare una decina di secondi, il sistema sarà perfettamente reattivo. I rallentamenti infatti si manifestano nel momento in cui, non appena il cellulare si è acceso, cominciamo subito ad aprire finestre o a far scorrere le schermate principali: in tal caso all'inizio si potrà verificare qualche rallentamento ma, ripetiamo, nulla che non si risolva nel giro di qualche secondo. Bisogna tenere comunqe presente che questo non è un problema che affligge soltanto LG Optimus One, ma di questo problema soffrono la maggior parte dei terminali con installato Android 2.2.

Inoltre bisogna tener presente che LG ha impostato LG Optimus One affinché, subito dopo l'accensione, avvii in automatico le funzioni principali del telefono (Telefono, musica, widgets..), di conseguenza è probabile che i rallentamenti iniziali siano determinati dalla contemporanea apertura di tutti questi programmi (i quali comunque occupano una parte irrisoria di memoria).

Per analizzare il software, come abbiamo già detto, LG Optimus One monta il sistema operativo Android 2.2 "Froyo". Android 2.2, oltre a miglioramenti dal punto di vista grafico, ha portato significativi miglioramenti per quanto riguarda la gestione della memoria, il multitasking e ha introdotto la possibilità di salvare le applicazioni sulla memoria micro-SD, andando ad alleggerire la memoria interna del telefono.

Android 2.2 è veloce e reattivo e reagisce perfettamente agli stimoli dell'utente. A parte i già citati rallentamenti iniziali, nell'utilizzo quotidiano non abbiamo mai notato seri rallentamenti, crash di applicazioni o comportamenti inaspettati del sistema che abbiamo direttamente potuto ricondurre al sistema operativo.

LG Optimus One
La versione di Android è la 2.2 "Froyo", l'ultima versione rilasciata. Il kernel è stato modificato da LG e Google per migliorare le prestazioni di Froyo su questo terminale.

 

Interfaccia Utente:

L'interfaccia utente di LG Optimus One è una diretta emanazione dell'interfaccia utente standard di Android 2.2. La home è stata modificata da LG per offrire immediatamente all'utente il meglio dell'esperienza Android, senza che l'utente debba fare complicate modifiche e personalizzazioni all'interfaccia.

Le schermate principali sono suddivise in cinque schermate tematiche:

LG Optimus One
La schermata centrale è la schermata Home, dove sono presenti il widget di Ricerca, che può essere anche usato utilizzando la ricerca vocale, il widget Meteo e i collegamenti a Google Talk, GMail, Android Market e Fotocamera. I pulsanti virtuali presenti sulla parte bassa dello schermo, non personalizzabili, sono (da sinistra verso destra): Telefono, Contatti, Menu Principale, Messaggistica e Browser Web.

LG Optimus OneLG Optimus One
Le schermate a sinistra sono dedicate rispettivamente alla messaggistica e ai Social Network la prima e al Calendario la seconda.

LG Optimus OneLG Optimus One
Le schermate a destra sono dedicate rispettivamente alla multimedialità la prima e ai segnalibri del Browser la seconda.

LG Optimus One
Il menu è stato lasciato pressochè invariato rispetto a quello di default di Android 2.2. LG ha introdotto la possibilità di creare Categorie per dividere le app, e quando scarichiamo una app dal Market, questa viene automaticamente posta nella categoria "Download".

 

Strumenti di Input:

Per quanto riguarda gli strumenti di input, essendo LG Optimus One uno smartphone touchscreen, l'unica tastiera disposizione sarà quella virtuale.

Fortunatamente LG ha studiato svariate soluzioni per ovviare alla difficoltà intrinseca di digitare messaggi di testo su uno schermo touchscreen, soluzioni in grado di soddisfare le esigenze e le abitudini più diverse.

Le tastiere offrono diversi livelli di comfort, il quale è estremamente soggettivo. Le configurazioni principali sono il tastierino numerico LG e la tastiera QWERTY (versione LG o Android Default). Mentre il tastierino numerico è disponibile esclusivamente tenendo il cellulare in posizione verticale, la tastiera QWERTY è disponibile sia in posizione orizzontale che in posizione verticale. Inoltre, se stiamo utilizzando il tastierino numerico e ruotiamo il cellulare in posizione orizzontale, la tastiera si trasformerà automaticamente nella tastiera QWERTY LG.

Ovviamente è disponibile la funzionalità T9, attivabile tramite il comodo pulsantino "XT9".

Oltre alle tastiere virtuali, presenti con diverse configurazioni, Android 2.2 introduce i comandi vocali. Utilizzando un comodo pulsante sarà attivata la funzione di dettatura e riconoscimento vocale, che ci ha colpito in modo estremamente favorevole. La dettatura vocale funziona bene anche in condizioni di forte rumore ed è  molto precisa nell'individuare le parole dettate, sempre che siano state pronunciate correttamente dall'utente.
Unica nota dolente è che per poter utilizzare la dettatura vocale è necessaria una connessione Internet dal momento che l'algoritmo utilizzato per analizzare le parole sfrutta i motori Google.

LG Optimus One
Il Tastierino Numerico. Questa configurazione è stata studiata per tutte quelle persone che sono abituate ad utilizzare la tastiera di un comune cellulare.

LG Optimus OneLG Optimus One
La tastiera LG QWERTY, in verticale ed in orizzontale. Utilizzandola in verticale i tasti sono piuttosto piccoli ed è quindi difficile schiacciare quello giusto, mentre in orizzontale la velocità di scrittura aumenta notevolmente.

LG Optimus OneLG Optimus One
La Tastiera QWERTY default di Android, che offre un design più scarno e meno tasti, inoltre è assente il T9.

LG Optimus One
La ricerca vocale si può utilizzare sia per dettare messaggi di testo sia per ricercare su Google, nei contatti o nelle applicazioni.

 

Prestazione telefoniche e Connettività:

Per quanto riguarda il comparto telefonico, LG Optimus One svolge egregiamente il suo compito.

La ricezione (noi abbiamo testato utilizzando operatori WIND e TIM) nelle settimane di prova è sempre stata molto buona, che si è sempre mantenuta sugli -80 dBm con entrambi gli operatori, sia all'aperto che in luoghi chiusi.

LG Optimus One
La ricezione di LG Optimus One è sempre buona (dipende anche dall'operatore)

La qualità delle chiamate è buona, il volume delle conversazioni è piuttosto elevato anche senza impostare il volume massimo e l'attivazione del viva voce restituisce un volume elevato ed adeguato anche per situazioni di rumore come l'uso in automobile o in luoghi affollati.

Il telefono dispone di un sensore di prossimità che disattiva lo schermo quando lo avviciniamo all'orecchio, in modo da non premere accidentalmente pulsanti virtuali e da non consumare energia. Nel momento in cui allontaniamo dall'orecchio il telefono, lo schermo si riattiva, consentendoci di attivare il viva voce o di rispondere ad una seconda chiamata in arrivo, mettendo in pausa la prima. Quando si riceve una telefonata, è possibile, cliccando un apposita funzione che appare a schermo, inviare un sms "di scusa" preimpostato, comodo se non si può rispondere e si vuole velocemente comunicare al chiamante cosa si sta facendo.

La gestione dei contatti e delle funzioni telefoniche è quella di Android 2.2, che è efficiente e performante. Cliccando il tasto telefono presenti sulla barra degli strumenti, accederemo al classico dialer telefonico con tastierino numerico. Qui sono presenti diverse schede: Telefono, Chiamate, Contatti, Preferiti. è possibile impostare dei contatti di scelta rapida sia impostandoli sul tastierino telefonico sia aggiungendoli ai Preferiti, scheda in cui vedremo i contatti che abbiamo precedentemente selezionato come "preferiti" e un elenco generato automaticamente in cui sono presenti i contatti a cui telefoniamo o inviamo messaggi più frequentemente.

Per quanto riguarda i Contatti, essi possono essere sincronizzati con Microsoft Exchange, Facebook, Twitter, con i contatti sul PC (es. Outlook) e, ovviamente, con i contatti Google di GMail.

LG Optimus OneLG Optimus One
Il tastierino numerico è "intelligente": nell'esempio a sinistra, quando digitiamo la parte di un numero telefonico, il tastierino cerca nei contatti una corrispondenza e ce la suggerisce. Invece se premiamo i tasti che corrispondono alle lettere (nell'esempio abbiamo premuto 2637, che su tastierino corrispondono ad "andr", subito LG Optimus One ci ha suggerito un contatto il cui nome corrisponde alle lettere cercate.

LG Optimus OneLG Optimus One
Le funzionalità Chiamate e Contatti. Le immagini dei contatti sono direttamente sincronizzate con Facebook, Twitter e Gmail e possono essere liberamente modificate. Inoltre viene visualizzata un'anteprima dello stato di Facebook o Twitter.

LG Optimus One
Durante una chiamata è possibile aggiungere una nuova chiamata cliccando sul tasto Aggiungi. È anche possibile disattivare l'audio, attivare il viva-voce e attivare/disattivare il Bluetooth.

Per quanto riguarda la gestione della Connessione Dati, LG Optimus One mette a disposizione diverse opzioni. È possibile selezionare reti GSM o WCDMA o lasciare che scelga automaticamente il terminale, a seconda delle esigenze delle applicazioni connesse. Inoltre è possibile utilizzare solo reti 2G per risparmiare batteria e per limitare il traffico dati (funzionalità molto utile per chi non dispone di un abbonamento flat).

LG Optimus One utilizza una barra a scorrimento posizionata nella parte alta dello schermo, che consente di attivare/disattivare tutte le funzioni di connettività del telefono. Questo è utile per attivare e disattivare a piacimento la connettività dati.

Le altre funzionalità di connettività sono la connessione Wi-Fi, il localizzatore A-GPS e il Bluetooth 2.1. In particolare è utile la possibilità di trasformare LG Optimus One in un Hotspot Wi-Fi per condividere la connessione Internet del telefono con terminali circostanti, per esempio il computer.

LG Optimus OneLG Optimus One
Schermate di impostazioni per la rete mobile e per la configurazione dell'Hotspot Wi-Fi.

LG Optimus One
La schermata di notifica, nella cui barra superiore sono presenti i pulsanti per attivare/disattivare le connettività (Wi-Fi, Bluetooth, GPS, Connessione Dati Mobile e Volume/Silenzioso).

 

Messaggistica:

Gli strumenti di messaggistica sono quelli standard di Android (SMS/MMS, E-Mail). In aggiunta troviamo preinstallata l'applicazione GMail. Da notare che l'applicazione E-Mail e GMail condividono quasi in toto l'interfaccia grafica. Se non si vogliono utilizzare due programmi diversi, è possibile utilizzare l'applicazione E-mail anche per gestire la posta di Google.

I messaggi ricevuti, sia SMS che MMS, vengono notificati nell'area di notifica presente sulla barra di Android in alto. Aprendo la barra facendo scorrere il dito su di essa, si accede all'area di notifica da cui è possibile richiamare l'applicazione messaggi.

Nella composizione dei messaggi torna molto utile la nuova funzione di dettatura vocale di Android, la quale, come già detto, richiede però della connessione ad Internet.

LG Optimus OneLG Optimus One
Gli SMS Sono visualizzati come Thread, in stile Chat (come già visto sugli altri terminali Android). La composizione delle mail è pressochè identica sull'Applicazione GMail e sull'applicazione E-Mail.

LG Optimus OneLG Optimus One
L'interfaccia dei programmi E-Mail (a sinistra) e GMail (a destra) è pressochè identica.

 

Internet e Social Network:

LG Optimus One si fa vero alfiere della navigazione su Internet tramite Android per tutti. In effetti dobbiamo dire che questo obiettivo è stato centrato. Il browser che LG mette a disposizione per navigare su Internet quello di default di Android 2.2, il browser Chrome Lite.

Ancora imbattuto per le prestazioni, il browser consente una rapida navigazione sfruttando, quando possibile, la versione mobile delle pagine Web. In questo modo, sfruttando un connubio tra navigazione ad alta velocità ed ottimizzazione delle pagine, il browser consente veramente di lavorare in modo efficiente su Internet anche su un dispositivo mobile. Infatti per l'elaborazione dei testi, oltre alla tastiera virtuale, la quale di solito rappresenta il vero ostacolo per quel che riguarda l'utilizzo del cellulare come strumento di produzione e non solo come strumento di fruizione dei contenuti, è possibile usare la dettatura vocale di Google, utilissima anche per rapide ricerche sul Web.

Chiaramente, utilizzando il giroscopio interno dello smartphone, se il terminale viene ruotato in orizzontale la visualizzazione delle pagine passa alla modalità landscape.

Tuttavia c'è anche un rovescio della medaglia, e questa volta è un boccone amaro da ingoiare, soprattutto viste le premesse che erano state fatte durante la fase di promozione del terminale. Si tratta del supporto ad Adobe Flash Player. Purtroppo, anche se nel web browser è presente un plug-in che consente di visualizzare piccoli elementi come alcuni banner, Flash Player non è supportato. La scelta di LG è stata quella di inibire il plug-in dal momento che il processore da 600 MHz non consente prestazioni soddisfacenti per quel che riguarda la riproduzione di applicazioni Flash.

È bene anche ricordare che sono pochissimi i dispositivi in grado di riprodurre fluidamente gli applicativi Flash, i quali sono ancora piuttosto pesanti  per poter essere utilizzati senza problemi su dispositivi mobili. Ciò nonostante, ci sarebbe sembrato opportuno concedere la possibilità all'utente di scegliere se utilizzare o meno Flash Player, magari non integrandolo di default sul terminale, ma consentendo almeno la possibilità di installarlo dal Market, possibilità che è stata inibita.

LG Optimus OneLG Optimus One
La navigazione su Internet è fluida e rapida. Anche con il traffico 3G la navigazione è buona e performante. Il touch screen capacitivo svolge bene la funzione multitouch di pinch-to-zoom per ingrandire o rimpicciolire le pagine non ottimizzate per la navigazione mobile. Se c'è qualche incertezza ogni tanto nell'ingrandimento, spesso ciò è determinato dalla pesantezza della pagina Web che si sta visitando.

LG Optimus OneLG Optimus One
Sono preinstallate le applicazioni per i Social Network Facebook, Twitter e Netlog.

LG Optimus OneLG Optimus One
Dettagli delle schermate dell'applicazione Twitter.

 

Software Preinstallato:

LG Optimus One dispone di un parco applicazioni estremamente ampio. Grande rilievo, data la collaborazione con Google, è stato dato alla suite mobile di BigG.

Sono infatti presenti Google Talk, un applicativo chat, GMail, Google Maps, che consente di visualizzare le mappe stradali e del territorio di tutto il mondo, Latitude, che consente di condividere la propria posizione con gli amici, Luoghi, che permette di cercare servizi commerciali e luoghi di interesse nei dintorni della nostra posizione, e il Navigatore di Google, che utilizza il GPS integrato e le mappe di Google.

LG Optimus One
L'applicazione Luoghi ci consente di cercare attrattive vicino a noi

Dal momento che LG Optimus One ha anche un occhio di riguardo per l'interesse crescente per i social network, sono presenti anche le applicazioni YouTube, Facebook, Twitter e Netlog.

LG Optimus OneLG Optimus One
L'applicazione YouTube consente di vedere tranquillamente tutti i video del portale anche se Flash Player non è integrato.

L'applicazione News e Meteo ci consente di mantenerci aggiornati su quello che sta succedendo nel mondo e sulle condizioni atmosferiche nella nostra zona.

LG Optimus One
News e Meteo.

Per quanto riguarda la multimedialità, sono presenti le applicazioni Musica, che consente di riprodurre la maggior parte dei formati audio disponibili (MP3, AAC, AAC+, WMA, WAV, AMR), Video, che riproduce filmati MPEG4, H.263, WMV e, per la prima volta su un dispositivo mobile, DivX e XviD, il Registratore Vocale e la Radio che per funzionare necessita dell'auricolare in dotazione che svolge il compito di antenna.

LG Optimus One
L'applicazione Musica.

La Galleria ci consente di visualizzare le immagini scattate con la nostra fotocamera, scaricate da Internet, ho caricate da computer. L'interfaccia grafica è stata molto migliorata rispetto alle precedenti versioni di Android e possiamo utilizzarla tenendo il cellulare verticale oppure utilizzando la modalità landscape in orizzontale.

LG Optimus OneLG Optimus One
La Galleria è stata molto migliorata in Android 2.2, e offre diverse funzioni come la possibilità di raggruppare le fotografie per data, il pinch-to-zoom multitouch e la possibilità di sincronizzarsi con Picasa.

La realtà aumentata fa la sua comparsa su Android con l'applicazione Layar, che sovrappone all'immagine ripresa dalla fotocamera informazioni provenienti direttamente dal Web. Se stiamo cercando una caffetteria, ad esempio, Layar ci indicherà esattamente la posizione del luogo interessato, non solo sulla mappa, ma anche sovrapponendo all'immagine della fotocamera le informazioni rilevanti su quella stessa caffetteria (ad esempio se qualcuno ha condiviso su Internet l'informazione che quella caffetteria fa un ottimo cappuccino, Layar ce lo suggerirà).

LG ha integrato un'applicazione chiamata LG App Advisor, che ogni due settimane suggerisce agli utenti le migliori applicazioni scaricabili dal market. Questo può essere un utile aiuto per arricchire il già vasto parco applicazioni di LG Optimus One.

Degna di nota è l'applicazione ThinkFree Office, che oltre ad essere un comodo gestore dei file presenti sulla microSD, consente anche di creare e visualizzare file di Microsoft Office (Word, Excel, Powerpoint).

LG Optimus One
ThinkFree Office ci consente di gestire comodamente i nostri file, di creare file di Microsoft Office e anche, dopo aver creato un account, di caricare su Internet i nostri file

 

Fotocamera:

La fotocamera di LG Optimus One paga la scelta di LG di voler mantenere un profilo "basso" per quanto riguarda il prezzo del terminale. Infatti, dovendo compiere una scelta tra il sacrificare l'hardware necessario a svolgere le principali funzioni del telefono oppure sacrificare un componente costoso come la fotocamera, LG non ha avuto dubbi. di conseguenza il comparto fotografico di LG Optimus One è relativamente sotto la media degli smartphone di ultima generazione.

Ciò detto, la fotocamera da 3 Megapixel con autofocus svolge il suo compito più che dignitosamente. Il software di gestione, che è quello che giunge di default con Android 2.2, consente una vasta personalizzazione della messa a fuoco (che può essere impostata sia con autofocus sia manuale), del bilanciamento del bianco e dell'esposizione. Inoltre, dispone di un software di riconoscimento facciale con rilevamento del sorriso.

LG Optimus OneLG Optimus One
Il software della fotocamera è efficiente e le impostazioni sono molte.

Sicuramente una grave mancanza per quanto riguarda il comparto fotografico e in generale la funzionalità del telefono è l'assenza del flash a led. Le fotografie in notturna o comunque in assenza di una fonte di luce diretta sono, di conseguenza, pressoché impossibili da fare. L'inclusione di un flash a led ci sarebbe sembrata una scelta opportuna, che avrebbe ulteriormente impreziosito questo smartphone già estremamente performante.

La fotocamera è inoltre in grado di registrare video in risoluzioneVGA (640x480 pixel) a 30 FPS.

Interessante la possibilità di caricare direttamente la fotografia appena scattata su Internet, ad esempio inviandola via mail o caricandola su Facebook.

Tirando le somme, quella di LG Optimus One è una buona fotocamera da esterni, decisamente meno performante quando si tratta di interni mediamente o scarsamente illuminati.

LG Optimus OneLG Optimus One
Fotografia scattata in esterno durante una giornata nuvolosa. Anche se si tratta di una 3 Megapixel i dettagli sono buoni, la saturazione è automaticamente ben regolata e l'autofocus funziona bene. 

LG Optimus OneLG Optimus One
Negli interni la situazione cambia: la fotocamera fatica a trovare una messa a fuoco ottimale, anche con varie prove di esposizione e bilanciamento del bianco le immagini risultano decisamente sgranate.

LG Optimus OneLG Optimus One
La funzione Macro è di buona qualità, anche senza eccessiva cura per la messa a fuoco la fotocamera scatta fotografie ben definite e a fuoco. Resta la limitazione dei 3 Megapixel e l'assenza del flash a led si fa sentire quando si tratta di ottenere foto dettagliate in ambienti poco illuminati.


Prova di registrazione video con LG Optimus One.

 

GPS:

LG Optimus One integra un navigatore satellitare A-GPS con bussola. I tempi di fix sono di circa 5-10 secondi a caldo e di 30 secondi a freddo utilizzando l'Assisted-GPS (ovvero utilizzando anche le reti mobili e wireless per aiutare la geolocalizzazione). Attivando esclusivamente il GPS i tempi si allungano, ma comunque non di molto (qualche decina di secondi in più).

Il software di navigazione integrato è Google Navigatore, che per funzionare necessita della commissione dati per scaricare le mappe di Google Maps (le quali sono ovviamente ottimizzate per la navigazione e non incidono drammaticamente sul consumo del traffico dati, soprattutto se si dispone di un abbonamento flat).

LG Optimus One

Altro: 

Samsung Wave YScheda Tecnica – Samsung Wave Y
Smartphone
Bada OS 2.0

 

Categoria:

  • Smartphone

Sistema Operativo:

  • Bada OS 2.0

Funzionalità telefoniche:

  • HSDPA 7.2  900/2100
  • EDGE/GPRS  850/900/1800/1900

Display e tastiera:

  • Schermo touchscreen da 3.2 pollici con risoluzione 320×480(HVGA) TFT LCD

Processore e memoria:

  • Processore a 823 MHz
  • 150MB + 2GB interna
  • Espandibilità tramite microSD fino a 32GB

Fotocamera integrata:

  • Principale (Posteriore) : 2 Megapixel con Flash LED
  • Registrazione video HVGA a 30fps

GPS integrato:

  • Si, con aGPS

Connettività:

  • Bluetooth 3.0
  • USB 2.0 + HS
  • WiFi 802.11 b/g/n
  • WiFi Direct
  • Jack audio da 3.5 mm

Funzioni aggiuntive:

  • File video supportati: MPEG4-SP/H.263/H.264
  • Formati audio supportati: MP3/AAC/AAC+/eAAC+/WMA/AMR/MID/WAV
  • Samsung Apps, Samsung Kies 2.0 / Samsung Kies air, Samsung ChatON
  • Interfaccia utente Samsung TouchWiz
  • Social Hub
  • Messaggistica(Email, IM, SNS) integrata, Contatti/ Calendario integrati
  • Music Hub

Batteria:

  • Batteria (Standard) Li-on, 1,200mAh
  • Tempo di conversazione : Fino a 570 ore
  • Tempo di stand-by : Fino a  6.7 ore

Dimensioni e peso:

  • 110 × 58.2 × 12.3 mm
  • 102.4 grammi

Link:

Immagini:

Samsung Wave YSamsung Wave Y

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: