Home > News > Samsung Vs Apple: al via il ricorso dell’azienda coreana

Samsung Vs Apple: al via il ricorso dell’azienda coreana

Samsung

La continua battaglia tra Samsung ed Apple sta andando avanti. Questa volta le parti sono pronte a tornare in gioco per l’appello dopo la sentenza che, meno di un mese fa, aveva condannato Samsung a risarcire Apple con circa 940 milioni di dollari per alcuni brevetti che sarebbero stati usati da Samsung senza il consenso di Apple.

Ora sta per iniziare il processo d’appello che vedrà rivaleggiare le due parti coinvolte nelle aule di tribunale. Cosa ci si deve aspettare da questa ennesima tappa di un processo infinito che dura ormai da due anni? La definitiva condanna per Samsung a pagare la cifra già prescritta da giudice, o una nuova fonte che potrebbe far cadere le accuse contro l’azienda coreana?

La strada potrebbe sembrare spianata per Apple, che oltre al risarcimento danni aveva chiesto anche che tutti i device Samsung coinvolti nel plagio venissero ritirati dal mercato, eppure potrebbe arrivare un alleato a sorpresa a sostenere le tesi dell’azienda coreana. Di chi si tratta? Pare che sia il colosso Google il prossimo sostenitore e testimone delle tesi di Samsung.

A testimoniare pare che verranno chiamati alcuni tra i più alti dirigenti del colosso di Mountain View, tra cui anche Andy Rubin. Essi dovranno testimoniare in favore di Samsung, e quindi cercare di scagionare l’azienda coreana dalle accuse mosse da Apple che riguardano ben 10 device, 9 smartphone ed un tablet.

Device per i quali è stato chiesto il ritiro dal mercato. Molti però già sono stati ritirati dai negozi a causa del progresso tecnologico inevitabile a cui Samsung ha dovuto adeguarsi. In pratica, Apple, chiederebbe di eliminare dal mercato molti device che non sono più in produzione da parecchio. Gli unici dispositivi che ne verrebbero interessati sono il Galaxy S3, il Galaxy Tab 2 10,1 ed il Galaxy Note 2.

Quando avremo la notizia della sentenza per questo nuovo appello, ve la comunicheremo immediatamente. Diteci intanto cosa pensate di questa eterna battaglia tra le due aziende. Secondo voi Samsung deve pagare quanto stabilito dall’ultima sentenza di un mese fa?

[Via]