Home > News > Samsung si concentra sui top di gamma

Samsung si concentra sui top di gamma

Samsung ha deciso di concentrarsi sui top di gamma. Sono queste le indiscrezioni emerse nelle ultime ore, stando alle quali l’azienda ha deciso di esternalizzare la produzione dei componenti per i device di fascia bassa e media ad altre aziende. L’operazione, nota come outsourcing, consentirebbe a Samsung di concentrarsi esclusivamente sui top di gamma.

logo-samsung-1-feature

Al momento, Samsung è indaffarata non solamente per la produzione delle componenti dei suoi terminali, infatti l’azienda produce processori e altri accessori anche per altre industrie nel settore (basti pensare al processore dell’iPhone). Il colosso coreano è del parere che nei prossimi mesi saranno i device di fascia bassa e media a conquistare un grosso segmento di mercato, di conseguenza esternalizzare la produzione delle componenti consentirebbe all’azienda ci continuare a produrre prodotti per tutte le fasce concentrandosi personalmente sui top di gamma.

D’altronde, Samsung non è nuova in questo, le joint venture create dall’azienda consentono proprio di perseguire questo obiettivo. Basti considerare il trend DUOS. L’azienda che se ne occupa non è Samsung, ma bensì la Zhonghuan Telecommunication, che d’altronde ha compiuto un ottimo lavoro sfornando oltre 10 milioni di unità del dispositivo.

La popolarità dei terminali di fascia medio-bassa Samsung è risaputa e subappaltare la produzione ad altre società alleggerirà la pressione sull’azienda che così potrà concentrarsi principalmente sui device di fascia alta. Voi cosa ne pensate?

 

 

Fonte