Home > Apple > Samsung produrrà il chip Apple A9 a 14nm

Samsung produrrà il chip Apple A9 a 14nm

Apple A9

Una recente conferenza stampa tenuta da ZDNet afferma che Samsung produrrà la prossima generazione di processori mobile Apple A9 utilizzando il nuovo sistema produttivo a 14 nanometri, che permetterà di ridurre i consumi e migliorare le performance

Samsung produrrà il chip Apple A9 a 14nm

Kim Ki-nam, presidente della LSI Business (il gigante coreano che si occupa di semiconduttori) ha affermato che Samsung sta prendendo gli ultimi accordi con Apple per poter realizzare la prossima generazione di processori mobile utilizzando le ultime tecnologie disponibili. Samsung inizierà a produrre chip a 14 nanometri a partire dalla fine dell’anno per Apple, Qualcomm ed AMD.

Effettivamente anche Samsung ha confermato che produrrà la prossima generazione di chip mobile per Apple, che verrà probabilmente chiamato “Apple A9” e verrà realizzato probabilmente con la tecnologia a 14 nanometri. L’attuale generazione di chip Apple A8 è prodotta per il 70% dalla taiwanese TSMC, con Samsung che si occupa del restante 30%: il processore attualmente in commercio è realizzato con tecnologia a 20 nanometri.

Apple A9

Attualmente, infatti, non è noto se TSMC sarebbe in grado di soddisfare le richieste di Apple per i processori del 2015, in quanto le loro fabbriche sarebbero propense a produrre chip a 16 nanometri, anziché i 14nm richiesti da Apple. Tutto ciò si tradurrebbe in una produzione esclusivamente affidata al colosso coreano Samsung, che per l’ennesima volta riuscirebbe ad avere un’esclusiva da parte di Apple.

Via