Home > News > Samsung potrebbe presto acquisire Tidal

Samsung potrebbe presto acquisire Tidal

Tidal

Il mondo della musica è stato pesantemente rivoluzionato dall’arrivo dei servizi in streaming quali Spotify, Google Play Music, Apple Music e Tidal. Adesso è possibile ascoltare qualunque traccia musicale in maniera praticamente istantanea e pagando solo un piccolo abbonamento mensile (con Spotify è possibile anche gratis ma con l’inserimento di pubblicità). Ebbene, rapportando questo settore ai produttori di smartphone, vediamo che gli unici grandi esclusi al momento sono Samsung ed LG.

Ebbene, presto LG potrebbe rimanere da sola in quanto Samsung, stando alle voci trapelate in rete nelle scorse ore, potrebbe presto acquisire Tidal. Tale voci sono partite dalla fotografia che vedete qui di seguito, ovvero l’artista Jay-Z che esce dal nuovo quartier generale di Samsung nella Silicon Valley (Jay-Z è il proprietario di Tidal). 

Tidal Jay-Z Samsung

In rete si apprende che Jay-Z avrebbe discusso un contratto di acquisizione per Tidal. Al momento comunque si tratta solo di rumor ed indiscrezioni e non vi è nulla di certo.

Ricordiamo che Samsung ha già un servizio di streaming musical, chiamato Milk Music, il quale però non sta riscontrando grande successo. D’altro canto, Tidal è al momento l’unico servizio mondiale ad offrire una qualità della musica pari a quella del CD (1,411 kbps in FLAC).

VIA  FONTE