Home > News > Samsung: in arrivo lo stop agli aggiornamenti dei modelli import

Samsung: in arrivo lo stop agli aggiornamenti dei modelli import

Samsung potrebbe introdurre un nuovo sistema di rilascio degli aggiornamenti con due immediate conseguenze: stop alle vendite di terminali import e repentino aumento dei prezzi. L'esordio con il GALAXY S IV

Samsung GALAXY S III

Dallo staff della Webzine SamMobile arriva un'indiscrezione quantomeno curiosa: pare, infatti, che Samsung stia testando un nuovo sistema per effettuare gli aggiornamenti che dovrebbe consentire al produttore di avere un maggior controllo sugli update e le effettive vendite in ciascun paese.

Fin qui non ci sarebbe nulla di particolare. Pare, tuttavia, che Samsung per riuscire nel suo intento abbia deciso di mettere un freno alle vendite di terminali tra paesi diversi, impedendo l'aggiornamento di un dispositivo al di fuori del mercato in cui dovrebbe essere commercializzato.

Facciamo un esempio: un terminale destinato alla Francia che viene venduto in Italia come modello import non potrebbe essere aggiornato fino a quando non si trovi nuovamente sul territorio francese. Una mossa che potrebbe far salire i prezzi dei vari smartphone e che metterebbe fine alla corsa al ribasso a cui assistiamo al lancio di ogni nuovo dispositivo.

Il metodo che potrebbe sfruttare Samsung per raggiungere lo scopo potrebbe essere quello di collegare gli aggiornamenti ai vari numeri IMEI di ciascun modello, in modo da rilasciare l'update solo per quelli che si trovino effettivamente nel paese di destinazione.

I vantaggi per Samsung sarebbero un controllo maggiore degli aggiornamenti in ciascun paese (con rilasci più rapidi), statistiche precise sulle vendite ed un miglior controllo dei prezzi di ciascun device. I rivenditori a loro volta non potrebbero più distribuire modelli import e applicare speciali sconti.

Gli utenti, come spesso accade, sarebbero i più svantaggiati: non sarebbe più possibile acquistare terminali dall'estero e, pertanto, bisognerebbe attendere che ciascun modello arrivi anche nel proprio paese. I prezzi, inoltre, sarebbero probabilmente destinati ad aumentare considerevolmente.

Potrebbe essere il Samsung GALAXY S IV il terminale a fare esordire tale nuovo sistema. L'augurio è che queste indiscrezioni restino tali.

Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Samsung potrebbe introdurre un nuovo sistema di rilascio degli aggiornamenti con due immediate conseguenze: stop alle vendite di terminali import e repentino aumento dei prezzi. L'esordio con il GALAXY S IV

Samsung GALAXY S III

Dallo staff della Webzine SamMobile arriva un'indiscrezione quantomeno curiosa: pare, infatti, che Samsung stia testando un nuovo sistema per effettuare gli aggiornamenti che dovrebbe consentire al produttore di avere un maggior controllo sugli update e le effettive vendite in ciascun paese.

Fin qui non ci sarebbe nulla di particolare. Pare, tuttavia, che Samsung per riuscire nel suo intento abbia deciso di mettere un freno alle vendite di terminali tra paesi diversi, impedendo l'aggiornamento di un dispositivo al di fuori del mercato in cui dovrebbe essere commercializzato.

Facciamo un esempio: un terminale destinato alla Francia che viene venduto in Italia come modello import non potrebbe essere aggiornato fino a quando non si trovi nuovamente sul territorio francese. Una mossa che potrebbe far salire i prezzi dei vari smartphone e che metterebbe fine alla corsa al ribasso a cui assistiamo al lancio di ogni nuovo dispositivo.

Il metodo che potrebbe sfruttare Samsung per raggiungere lo scopo potrebbe essere quello di collegare gli aggiornamenti ai vari numeri IMEI di ciascun modello, in modo da rilasciare l'update solo per quelli che si trovino effettivamente nel paese di destinazione.

I vantaggi per Samsung sarebbero un controllo maggiore degli aggiornamenti in ciascun paese (con rilasci più rapidi), statistiche precise sulle vendite ed un miglior controllo dei prezzi di ciascun device. I rivenditori a loro volta non potrebbero più distribuire modelli import e applicare speciali sconti.

Gli utenti, come spesso accade, sarebbero i più svantaggiati: non sarebbe più possibile acquistare terminali dall'estero e, pertanto, bisognerebbe attendere che ciascun modello arrivi anche nel proprio paese. I prezzi, inoltre, sarebbero probabilmente destinati ad aumentare considerevolmente.

Potrebbe essere il Samsung GALAXY S IV il terminale a fare esordire tale nuovo sistema. L'augurio è che queste indiscrezioni restino tali.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: