Home > News > Samsung Gear S3 potrà contare su un SoC specificatamente studiato per i wearable?

Samsung Gear S3 potrà contare su un SoC specificatamente studiato per i wearable?

Samsung Gear S3

In questo momento, uno dei migliori smartwatch che possono essere acquistati sul mercato è il Samsung Gear S2. Questo non solo perchè è dotato di un hardware potente ed un software molto ottimizzato ma anche per via dell’esperienza che pian piano nel tempo Samsung ha accumulato in questo settore.

Il prossimo step per il colosso coreano e quindi presumibilmente per il Samsung Gear S3 è l’integrazione di un SoC specificatamente studiato per funzionare nei wearable. Questa seconda generazione che abbiamo sul mercato è dotata dello stesso SoC della prima generazione, ovvero l’Exynos 3250 con CPU dual core. Esso è stato studiato per funzionare inizialmente negli smartphone e solo in un secondo momento è stato adattato.

Per quanto riguarda invece il Samsung Gear S3, è probabile che Samsung integri un SoC custom che integri al suo interno numerosi sensori utili quando si tratta di wearable ma abbastanza inutili quando si tratta di smartphone. In questo modo, oltre ad ottimizzare ancora maggiormente l’hardware con il software, sarà possibile espandere le funzionalità dello smartwatch.

In attesa di maggiori informazioni sulla vicenda, vi vogliamo ricordare che un obiettivo di Samsung è probabilmente la compatibilità del Gear S2 con il sistema operativo iOS (Samsung Gear S2 presto sarà compatibile con iOS).

VIA