Home > Smartphone > Samsung Galaxy S4 e Galaxy Gear in un nuovo video promo

Samsung Galaxy S4 e Galaxy Gear in un nuovo video promo

Le indiscrezioni dei giorni scorsi circa il rilascio di una release di transizione di Windows Mobile prima della versione 7 (ved. nostra precedente news) sono state confermate dalle dichiarazioni del CEO di Microsoft Steve Ballmer durante l'Investor Briefing 2008 di Telstra, tenutosi il 6 novembre in Australia.

Ballmer si è limitato ad affermare che la nuova versione è nella roadmap di Microsoft e vedrà la luce nel corso del 2009. Mancano dettagli ulteriori sulle novità che la nuova release apporterà a Windows Mobile 6.1, anche se dopo la conferma ufficiale è ragionevole ritenere che  non tarderanno ad arrivare.

Fonte: Phone Scoop


Sistema Operativo: 
Contenuto: 

samsung

L’aggiornamento ad Android 4.3. ha finalmente portato la compatibilità del Samsung Galaxy S4 con il Galaxy Gear.
Samsung non ha perso tempo e ha rilasciato un video per enfatizzare questa caratteristica.

Nel video oltre la suddetta compatibilità, si pone l’accento anche sui numerosi premi guadagnati attraverso le varie testate giornalistiche per caratteristiche quali  AirGestures, AirView e WatchOn ( visibili nel video).

Con l’introduzione della compatibilità con il recente Galaxy Gear, il primo top gamma del produttore coreano lanciato quest’anno impone un nuovo livello di funzionalità grazie alla possibilità di rispondere alle chiamate direttamente tramite smartwatch ed estenderne così le potenzialità verso i primi dispositivi indossabili del produttore.

Attuale compatibilità dei prodotti Samsung con il Galaxy Gear

Diciamo quindi che Samsung sta studiando tutte le possibile strategie per vendere il suo nuovo Galaxy Gear ( ricordiamo l’abbinata con Note 3), vendite ostacolate sopratutto da Samsung stessa a causa della  limitata compatibilità di questo dispositivo con i terminali attualmente in commercio, che infatti sono solo  Galaxy Note 3 appunto, e da poco il Galaxy S4 ( Android 4.3 per Galaxy S3 è in roll-out in questi giorni) . Davvero una magra scelta considerato la sconfinata gamma di terminali Samsung  e l’ancor più sconfinata diffusione dei dispositivi Android ( Sony SmartWatch 2 infatti è compatibile con tutti gli Android).

Questa limitante scelta fa pensare che Samsung abbia concepito il suo Gear come un accessorio atto a rendere completa l’esperienza d’uso solo per ciò che riguarda i suoi smartphone top di gamma e non come un prodotto di largo consumo, nonostante sia attualmente il più completo smartwatch ( come numero di di funzioni) attualmente disponibile sul mercato.

Via