Home > News > Samsung Galaxy Note: prestazioni al top con Quadrant

Samsung Galaxy Note: prestazioni al top con Quadrant

Il Samsung Galaxy Tab, presentato ufficialmente nel corso dell'IFA di Berlino,  mostra i muscoli affrontando il benchmark Quadrant che è un buon banco di prova per iniziare a valutare le prestazioni del Mid del produttore coreano.

samsung galaxy note

Nonostante ka ROM non definitiva il Samsung Galaxy Note è risucito a portare a casa una prestazione ai vertici della categoria, ottenendo il risultato di 3624 punti con il noto benchmark. Alcuni problemi nella renderizzazione dell texture in alcuni test grafici sono visibili, ma si tratta di aspetti che verranno sicuramente risolti con la release finale della ROM.

Partendo da queste premesse, è lecito attendersi prestazioni nell'utilizzo reale molto simili a quelle offerte dal Samsung Galaxy S II che si distingue dalla maggior parte dei dispositivi Android proprio per la reattività e la fluidità dell'interfaccia utente.

Per osservare più nel dettaglio le prestazioni del Samsung Galaxy Note fatte segnare in Quadrant, vi lasciamo al video hands-on (per visionare direttamente i risultati di Quadrant, è sufficiente passare al minuto 5:07):


Samsung Galaxy Note hands-on (Quadrant al minuto 5:07)

Fonte: TechnoblogGR via Phone Arena

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Il Samsung Galaxy Tab, presentato ufficialmente nel corso dell'IFA di Berlino,  mostra i muscoli affrontando il benchmark Quadrant che è un buon banco di prova per iniziare a valutare le prestazioni del Mid del produttore coreano.

samsung galaxy note

Nonostante ka ROM non definitiva il Samsung Galaxy Note è risucito a portare a casa una prestazione ai vertici della categoria, ottenendo il risultato di 3624 punti con il noto benchmark. Alcuni problemi nella renderizzazione dell texture in alcuni test grafici sono visibili, ma si tratta di aspetti che verranno sicuramente risolti con la release finale della ROM.

Partendo da queste premesse, è lecito attendersi prestazioni nell'utilizzo reale molto simili a quelle offerte dal Samsung Galaxy S II che si distingue dalla maggior parte dei dispositivi Android proprio per la reattività e la fluidità dell'interfaccia utente.

Per osservare più nel dettaglio le prestazioni del Samsung Galaxy Note fatte segnare in Quadrant, vi lasciamo al video hands-on (per visionare direttamente i risultati di Quadrant, è sufficiente passare al minuto 5:07):


Samsung Galaxy Note hands-on (Quadrant al minuto 5:07)

Fonte: TechnoblogGR via Phone Arena

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: