Home > Smartphone > Samsung Galaxy Note II inizia il roll-out ad Android 4.3 (Changelog + Download)

Samsung Galaxy Note II inizia il roll-out ad Android 4.3 (Changelog + Download)

Ecco un'applicazione-trucco per salvare il vostro iPhone rubato: si tratta di iDateMe!

iDateMe

L'applicazione riproduce una foto sexy come icona in bella vista sul proprio iPhone: il ladro che vi ha rubato il prezioso cellulare non resisterà dal cliccarci sopra. Una volta avviato, però, iDateMe fingerà di connettere il ladro ad un database gratuito di foto e incontri online...ma non è proprio così: infatti, il software recupera le coordinate Gps del telefono e le invia all’indirizzo di posta precedentemente registrato dal legittimo proprietario in fase di installazione del programma. Il ladro per tutta risposta avrà solo un messaggio di errore “impossibile connettersi al database”. Un antifurto innovativo…attendiamo i vostri commenti per valutarne l'effettiva funzionalità!

iDateMe può essere acquistato su App Store al prezzo di 0,79 €.

Fonte: Age Mobile

 

Link utili:

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Ottime notizie da SamMobile.com! Infatti, nelle scorse ore è partito il rilascio mondiale di Android 4.3 su Samsung Galaxy Note II, ex top di gamma della linea Note del 2012.

Qualche giorno fa, quando si parlava del ritiro di tale aggiornamento per Samsung Galaxy S III, si era vociferato che la stessa Samsung aveva posticipato l’arrivo di Android 4.3 su Samsung Galaxy Note II per evitare che ci fossero dei problemi, analoghi a quelli riscontrati su Galaxy S III, i quali avrebbero reso gli smartphone inutilizzabili e gli utenti infuriati. Ma a quanto pare questa attesa è stata molto breve, e non per forza debba significare che Samsung non abbia applicato il tempo materiale per migliorare qualcosina.

Samsung Galaxy Note II

 

Dato che il Samsung Galaxy Note II ha saltato la versione precedente del sistema operativo del robottino, la 4.2.2, questo update non potrà far altro che rendere felici molti utenti, che aspettano da tanto tempo e con ansia una versione più recente del software. Come di consueto, con un nuovo update, una nuova versione del firmware e del software, non possono sicuramente mancare i tanto adorati miglioramenti. Andiamoli a scoprire più da vicino.

Cosa porta Android 4.3 su Samsung Galaxy Note II?

Primo e uno dei più importanti, con Android 4.3 sarà possibile su questo dispositivo supportare il Samsung Galaxy Gear, il nuovissimo ed il primo dispositivo da polso di Samsung! Tra gli altri cambiamenti abbiamo:

  1. TRIM Support, il quale andrà a rendere lo smartphone più fluido e veloce
  2. Samsung KNOX
  3. Samsung Wallet
  4. Migliorata la gestione della RAM
  5. Rinnovamento a livello della UI, con la nuova versione della TouchWiz e quindi con lo stesso tema e le stesse icone del Samsung Galaxy S4, nonché del Samsung Galaxy Note III
  6. Nuova tastiera Samsung
  7. Aggiornati i drivers della GPU e quindi un miglioramento nei benchmark della GPU
  8. Nuova schermata di sblocco con la possibilità di aggiungere widget, cambiare il design dell’orologio e impostare un messaggio personale
  9. DayDream
  10. Diving Mode
  11. Notifiche azionabili
  12. Aggiunta la possibilità di spostare sulla scheda SD
  13. Nuova fotocamera con una nuova modalità di scatto: Sound and Shot
  14. Centro notifiche rivisitato
  15. Impostazioni riordinate in tab
  16. Implementazione dei comandi vocali
  17. Aggiornate anche le applicazioni di Samsung (calcolatrice, Galleria, Musica etc…)
  18. Nuovo S-Voice
  19. Applicazioni Samsung in full screen

L’aggiornamento è iniziato proprio oggi e nel giro di poco è arrivato nei paesi Nord-Europei, ciò significa che nel giro di poche ore o di uno/due giorni arriverà anche in Italia. L’update, una volta disponibile, vi verrà notificato e sarà disponibile installarlo tramite OTA oppure con Samsung Kies. Però, però, però… Ci saranno quelli più smanettoni e impazienti (nel senso positivo) che non hanno intenzione di aspettare altro tempo. Per tutti coloro che si rispecchino in questa tipologia di persone c’è una soluzione! Infatti, è possibile flashare il firmware tramite Odin. Ecco a voi il link del download: Qui!

*ATTENZIONE* Noi di VitaDaSmartphone non ci assumiamo la responsabilità in caso che qualcosa vada storto durante la procedura per flashare il firmware!

Detto questo, concludo! Avete aggiornato il vostro smartphone? Fateci sapere nei commenti! Siamo curiosi di sapere 😀

Fonte