Home > News > Samsung GALAXY Note 2: video prova delle sue potenzialità come PC

Samsung GALAXY Note 2: video prova delle sue potenzialità come PC

Che il Samsung GALAXY Note 2 sia un dispositivo capace di garantire prestazioni superiori alla media non è certo una novità. Un video, tuttavia, apre per il phablet nuovi scenari di utilizzo

Samsung GALAXY Note 2

Non è la prima volta che sul Web viene pubblicato un filmato dedicato all'utilizzo del GALAXY Note 2 come un computer ma il nuovo video realizzato da ColdFustion offre una dimostrazione pratica delle grandi potenzialità del phablet coreano, del suo processore quad-core e dei miglioramenti software sviluppati da Samsung.

E così, ancora una volta, il Samsung GALAXY Note 2 si trasforma in un PC. Tre gli strumenti utilizzati da ColdFustion per per riuscire nell'impresa: un monitor Samsung da 29 pollici (collegato al phablet usando un cavo HDMI e un adattatore MHL), una tastiera wireless Apple e un Magic Mouse.

Punti di forza del Samsung GALAXY Note 2 si confermano la potente CPU quad-core e i 2GB di RAM, grazie ai quali è possibile avere un'esperienza multitasking simile a quella garantita da un computer.

Cinque, in particolare, gli aspetti su cui si sofferma ColdFustion: la navigazione sul Web, le prestazioni del processore, la produttività, i giochi ed il supporto USB (che permette di collegare al device memorie esterne).

Non vi resta che guardare il video per scoprire come se l'è cavata il Samsung GALAXY Note 2. Buona visione.

Video: 

Scheda Tecnica: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Che il Samsung GALAXY Note 2 sia un dispositivo capace di garantire prestazioni superiori alla media non è certo una novità. Un video, tuttavia, apre per il phablet nuovi scenari di utilizzo

Samsung GALAXY Note 2

Non è la prima volta che sul Web viene pubblicato un filmato dedicato all'utilizzo del GALAXY Note 2 come un computer ma il nuovo video realizzato da ColdFustion offre una dimostrazione pratica delle grandi potenzialità del phablet coreano, del suo processore quad-core e dei miglioramenti software sviluppati da Samsung.

E così, ancora una volta, il Samsung GALAXY Note 2 si trasforma in un PC. Tre gli strumenti utilizzati da ColdFustion per per riuscire nell'impresa: un monitor Samsung da 29 pollici (collegato al phablet usando un cavo HDMI e un adattatore MHL), una tastiera wireless Apple e un Magic Mouse.

Punti di forza del Samsung GALAXY Note 2 si confermano la potente CPU quad-core e i 2GB di RAM, grazie ai quali è possibile avere un'esperienza multitasking simile a quella garantita da un computer.

Cinque, in particolare, gli aspetti su cui si sofferma ColdFustion: la navigazione sul Web, le prestazioni del processore, la produttività, i giochi ed il supporto USB (che permette di collegare al device memorie esterne).

Non vi resta che guardare il video per scoprire come se l'è cavata il Samsung GALAXY Note 2. Buona visione.

Video: 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: