Home > News > Samsung GALAXY Note 2, l’evoluzione della specie

Samsung GALAXY Note 2, l’evoluzione della specie

L'atteso Samsung GALAXY Note II è finalmente diventato realtà. Un dispositivo dedicato a chi vuole giocare con la propria creatività

Samsung GALAXY Note II

Tutto secondo previsioni: nel corso dell'evento organizzato a Berlino in occasione dell'IFA 2012 Samsung ha ufficialmente svelato il successore del GALAXY Note.

E così, a distanza di un anno dalla presentazione del terminale che ha in pratica inaugurato la categoria dei phablet, ecco arrivare il Samsung GALAXY Note II. Confermate, in sostanza, le indiscrezioni che nelle ultime settimane hanno provato ad anticipare le caratteristiche di questo tanto atteso nuovo device.

Dotato di un display Super AMOLED da 5,55 pollici con risoluzione HD, il Samsung GALAXY Note II è animato da un processore quad-core da 1,6GHz e può vantare 2GB di RAM, 16/32GB di memoria, supporto MicroSD, HSPA+, una fotocamera principale da 8 megapixel e una frontale da 1,9 megapixel, il metodo di interazione S Pen e una batteria da 3.100 mAh.

Le principali sorprese arrivano dal comparto software. Il Samsung GALAXY Note II può contare sul connubio tra Android 4.1.1 Jelly Bean e l'interfaccia TouchWiz.

Vero punto di forza del device è rappresentato dal metodo di interazione S Pen e per esaltare le sue potenzialità Samsung ha sviluppato una serie di interessanti applicazioni, come Air View (permette l’utilizzo di S Pen per raggiungere in modo diretto mail, S Note, S Planner, la galleria delle immagini e i video, avendone una preview senza dover aprire ciascun contenuto), Easy Clip (feature grazie alla quale è possibile ritagliare i contenuti direttamente dallo schermo e salvarli, condividerli o incollarli), Popup Note (consente di aprire un S Note istantaneamente come una finestra pop-up ovunque sullo schermo e prendere così appunti velocemente).

Ed ancora, Screen Recorder (permette di registrare una sequenza di azioni sullo schermo e quindi condividerla con gli amici) e Quick Command (consente di attivare rapidamente le applicazioni più utilizzate con la S Pen).

Tra le altre chicche software del Samsung GALAXY Note II troviamo una gestione del multitasking in stile PC, permettendo il terminale di aprire sullo schermo più finestre contemporaneamente e passare dall'una all'altra con grande semplicità, Popup Video (feature che consente di spostare un video in qualsiasi punto dello schermo durante la sua visione e di utilizzare contemporaneamente altre applicazioni), Best Faces (permette di scegliere il volto o la posa preferita di ogni persona dalle foto di gruppo), Condivisione Foto Amici, Scatto Migliore e Standby Intelligente (funzionalità già implementate sul Samsung GALAXY S III)

Il Samsung GALAXY Note II farà il proprio esordio in Europa nel corso del mese di ottobre nelle colorazioni Marble White e Titanium Gray.

Immagini: 
Samsung GALAXY Note II
Samsung GALAXY Note II
Samsung GALAXY Note II
Samsung GALAXY Note II
Samsung GALAXY Note II
Samsung GALAXY Note II
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

L'atteso Samsung GALAXY Note II è finalmente diventato realtà. Un dispositivo dedicato a chi vuole giocare con la propria creatività

Samsung GALAXY Note II

Tutto secondo previsioni: nel corso dell'evento organizzato a Berlino in occasione dell'IFA 2012 Samsung ha ufficialmente svelato il successore del GALAXY Note.

E così, a distanza di un anno dalla presentazione del terminale che ha in pratica inaugurato la categoria dei phablet, ecco arrivare il Samsung GALAXY Note II. Confermate, in sostanza, le indiscrezioni che nelle ultime settimane hanno provato ad anticipare le caratteristiche di questo tanto atteso nuovo device.

Dotato di un display Super AMOLED da 5,55 pollici con risoluzione HD, il Samsung GALAXY Note II è animato da un processore quad-core da 1,6GHz e può vantare 2GB di RAM, 16/32GB di memoria, supporto MicroSD, HSPA+, una fotocamera principale da 8 megapixel e una frontale da 1,9 megapixel, il metodo di interazione S Pen e una batteria da 3.100 mAh.

Le principali sorprese arrivano dal comparto software. Il Samsung GALAXY Note II può contare sul connubio tra Android 4.1.1 Jelly Bean e l'interfaccia TouchWiz.

Vero punto di forza del device è rappresentato dal metodo di interazione S Pen e per esaltare le sue potenzialità Samsung ha sviluppato una serie di interessanti applicazioni, come Air View (permette l’utilizzo di S Pen per raggiungere in modo diretto mail, S Note, S Planner, la galleria delle immagini e i video, avendone una preview senza dover aprire ciascun contenuto), Easy Clip (feature grazie alla quale è possibile ritagliare i contenuti direttamente dallo schermo e salvarli, condividerli o incollarli), Popup Note (consente di aprire un S Note istantaneamente come una finestra pop-up ovunque sullo schermo e prendere così appunti velocemente).

Ed ancora, Screen Recorder (permette di registrare una sequenza di azioni sullo schermo e quindi condividerla con gli amici) e Quick Command (consente di attivare rapidamente le applicazioni più utilizzate con la S Pen).

Tra le altre chicche software del Samsung GALAXY Note II troviamo una gestione del multitasking in stile PC, permettendo il terminale di aprire sullo schermo più finestre contemporaneamente e passare dall'una all'altra con grande semplicità, Popup Video (feature che consente di spostare un video in qualsiasi punto dello schermo durante la sua visione e di utilizzare contemporaneamente altre applicazioni), Best Faces (permette di scegliere il volto o la posa preferita di ogni persona dalle foto di gruppo), Condivisione Foto Amici, Scatto Migliore e Standby Intelligente (funzionalità già implementate sul Samsung GALAXY S III)

Il Samsung GALAXY Note II farà il proprio esordio in Europa nel corso del mese di ottobre nelle colorazioni Marble White e Titanium Gray.

Immagini: 
Samsung GALAXY Note II
Samsung GALAXY Note II
Samsung GALAXY Note II
Samsung GALAXY Note II
Samsung GALAXY Note II
Samsung GALAXY Note II
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: