Home > News > Samsung Galaxy Grand Lite: sarà presentato al MWC 2014

Samsung Galaxy Grand Lite: sarà presentato al MWC 2014

samsung_galaxy_grand_lite_mwc_2014

Stando a quanto rivelato da una fonte che dovrebbe essere attendibile, al prossimo MWC 2014 che si terrà a Barcellona dal 24 al 27 febbraio, Samsung dovrebbe presentare ufficialmente il Samsung Galaxy Grand Lite, un nuovo smartphone che si andrebbe a posizionare tra il Galaxy Grand e l’appena annunciato Galaxy Grand 2.

samsung_galaxy_grand_lite_mwc_2014

Secondo queste ultime indiscrezioni il Samsung Galaxy Grand Lite dovrebbe essere uno smartphone caratterizzato da un comparto hardware che lo classificherebbe come dispositivo di fascia medio/bassa, ovvero un display WVGA da 5 pollici, un processore quad core da 1,2 GHz, 1 GB di memoria RAM ed 8 GB di memoria interna, questi ultimi espandibili attraverso schede microSD. Ad alimentare il dispositivo dovremmo trovare una batteria da 2.100 mAh.

A completare le caratteristiche tecniche del Samsung Galaxy Grand Lite ci giunge voce che vi siano una fotocamera posteriore con sensore da 5 megapixel ed una fotocamera frontale con risoluzione VGA. Per quanto riguarda il sistema operativo, lo smartphone dovrebbe essere dotato di Android 4.2, ma vi è anche la possibilità che sarà lanciato direttamente sul mercato con Android 4.3 Jelly Bean. Com’è consuetudine di Samsung sarà probabilmente personalizzato dall’UI TouchWiz.

Particolarità del Samsung Galaxy Grand Lite dovrebbe essere il supporto al dual SIM, che risulta essere molto importante in mercati come quelli indiano e cinese, ma ci teniamo a precisare che nessuno di questi rumors è stato ancora confermato, per questo vi suggeriamo di apprendere quanto scritto fino ad ora con le dovute cautele.

Il Samsung Galaxy Grand Lite dovrebbe arrivare sugli scaffali dei negozi poco dopo il suo annuncio ufficiale al MWC 2014, disponibile in tre colorazioni: nero, giallo e arancio. Per adesso questo è tutto, non abbiamo ulteriori informazioni a riguardo, ma non mancheremo di aggiornarvi non appena ne sapremo di più e, per questo motivo, vi invitiamo a continuare a seguirci.

Via