Home > Android > Il Samsung Galaxy A7 (2018) potrebbe non arrivare in tutta Europa

Il Samsung Galaxy A7 (2018) potrebbe non arrivare in tutta Europa

Samsung

Attraverso una recente indiscrezione abbiamo appreso che il Samsung Galaxy A7 (2018) potrebbe non venir commercializzato in tutti i mercati d’Europa.

La principale decisione che potrebbe far tendere Samsung verso questa decisione è l’adozione di un display da 6 pollici con form factor 18:9. Questa caratteristica non va a genio in alcuni mercati, dove si preferiscono delle dimensioni più compatte per gli smartphone.

Sembra infatti che il suo arrivo avverrà solo in quei mercati dove vi è un’interessamento particolarmente elevato per gli smartphone dai grandi display. Al contrario, con il Samsung Galaxy A5 (2018) non ci saranno sicuramente problemi di mancata commercializzazione nel nostro mercato.

Col Samsung Galaxy S8 Plus non vi sono stati problemi del genere

C’è da dire comunque che il Samsung Galaxy S8 Plus, dotato di un display da ben 6,2 pollici (seppur con dimensioni generali abbastanza contenute), è arrivato regolarmente in ogni paese d’Europa.

Questa situazione ricorda da vicino quella del Samsung Galaxy Note 5 (di cui Samsung in un secondo momento si pentì), la cui commercializzazione in Europa fu sostituita da quella del Galaxy S6 Edge Plus.

Tornando sul fronte del Samsung Galaxy A7 (2018), al momento si tratta solo di un’indiscrezione ma, considerando che non si tratterebbe di un’assoluta novità per il colosso coreano, è bene prendere in considerazione una tale eventualità.

In attesa di avere maggiori informazioni sullo svolgersi della vicenda, vi vogliamo ricordare che la produzione di massa del nuovo top di gamma Samsung Galaxy S9 incomincerà da qui a un paio di settimane, così da essere pronto per la presentazione di Gennaio (al CES 2018 di Las Vegas) e la commercializzazione di inizio Febbraio.

FONTE