Home > Apple > Samsung e TSMC spinte al ribasso da Apple per la realizzazione del chip A9

Samsung e TSMC spinte al ribasso da Apple per la realizzazione del chip A9

Chip A9

Nonostante sia una grande azienda leader mondiale della tecnologia mobile, sembra che Apple stia facendo una sorta di gara al ribasso per affidare la produzione del prossimo chip A9. Come sicuramente ben saprete, i due concorrenti sono Samsung e TSMC. Lo scopo principale di Apple è quello di ottenere il prezzo più basso possibile per la produzione e come leva sta spingendo sul numero di ordini da effettuare da ogni singola azienda.

Mentre TSMC sembra essere poco incline ad accettare un comportamento del genere, Samsung potrebbe veramente accettare di ridurre il compenso che riceverà al fine di garantirsi la produzione quasi esclusiva. Questo non vuol dire che TSMC si sia tirata indietro. Del resto, l’intera produzione prevista per i nuovi iDevice sarebbe impossibile da soddisfare interamente da Samsung.

Stando alla fonte di questo report, Apple avrebbe intenzione di dirottare circa 10 mila ordini mensili di wafer da TSMC a Samsung, così da lasciare al colosso taiwanese “appena” 20 mila unità da produrre ogni mese. Oltre a ciò, sembra che TSMC sia stato incaricato della produzione dei soli chip A9 X che andranno ad equipaggiare i futuri iPad, lasciando a Samsung la mole di lavoro destinata al chip A9 dei nuovi iPhone.

VIA  FONTE