Home > News > Samsung e l’aggiornamento ad Android 4.1 Jelly Bean

Samsung e l’aggiornamento ad Android 4.1 Jelly Bean

Dopo HTC anche Samsung inizia a prendere una posizione ufficiale sull'aggiornamento ad Android 4.1 Jelly Bean per gli smartphone già in commercio. Senza sbilanciarsi più di tanto

Samsung GALAXY Note

Così come previsto, anche Samsung ha deciso di rilasciare una comunicazione ufficiale relativa ai progetti di aggiornamento dei suoi principali dispositivi ad Android 4.1 Jelly Bean.

Fin dalla presentazione della nuova versione dell'OS di Google, infatti, i principali produttori si sono trovati quasi con le spalle al muro: gli utenti desiderano sapere se e quando il proprio device riceverà l'update a Jelly Bean.

E così, dopo l'annuncio di HTC, tocca a Samsung provare a rassicurare i propri utenti. Il produttore coreano, attraverso una breve nota, ha comunicato che presto annuncerà quali sono i terminali che saranno aggiornati a Jelly Bean, ripetendo in sostanza quanto fatto dall'azienda taiwanese.

I due produttori hanno deciso di prendere tempo: l'aggiornamento ad Android 4.1 Jelly Bean potrebbe non essere così scontato (quantomeno in tempi brevi) per quelli che sono i due rispettivi principali smartphone attualmente in commercio, l'One X e il GALAXY S III. Analogo discorso vale anche per un altro dispositivo Samsung molto apprezzato, il GALAXY Note. Tutti questi terminali, infatti, hanno un'interfaccia utente piuttosto pesante da gestire e solo 1GB di RAM a disposizione. Si tratta di limiti insuperabili?

Nelle prossime settimane dovremmo saperne di più. Nel frattempo gli utenti possono dare il via agli scongiuri del caso.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Dopo HTC anche Samsung inizia a prendere una posizione ufficiale sull'aggiornamento ad Android 4.1 Jelly Bean per gli smartphone già in commercio. Senza sbilanciarsi più di tanto

Samsung GALAXY Note

Così come previsto, anche Samsung ha deciso di rilasciare una comunicazione ufficiale relativa ai progetti di aggiornamento dei suoi principali dispositivi ad Android 4.1 Jelly Bean.

Fin dalla presentazione della nuova versione dell'OS di Google, infatti, i principali produttori si sono trovati quasi con le spalle al muro: gli utenti desiderano sapere se e quando il proprio device riceverà l'update a Jelly Bean.

E così, dopo l'annuncio di HTC, tocca a Samsung provare a rassicurare i propri utenti. Il produttore coreano, attraverso una breve nota, ha comunicato che presto annuncerà quali sono i terminali che saranno aggiornati a Jelly Bean, ripetendo in sostanza quanto fatto dall'azienda taiwanese.

I due produttori hanno deciso di prendere tempo: l'aggiornamento ad Android 4.1 Jelly Bean potrebbe non essere così scontato (quantomeno in tempi brevi) per quelli che sono i due rispettivi principali smartphone attualmente in commercio, l'One X e il GALAXY S III. Analogo discorso vale anche per un altro dispositivo Samsung molto apprezzato, il GALAXY Note. Tutti questi terminali, infatti, hanno un'interfaccia utente piuttosto pesante da gestire e solo 1GB di RAM a disposizione. Si tratta di limiti insuperabili?

Nelle prossime settimane dovremmo saperne di più. Nel frattempo gli utenti possono dare il via agli scongiuri del caso.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: