Home > News > Samsung e HTC: in arrivo i primi smartphone Tizen

Samsung e HTC: in arrivo i primi smartphone Tizen

Manca ormai poco all'esordio ufficiale sul mercato di un nuovo sistema operativo mobile, l'ennesimo. Si tratta di Tizen, un OS nato dalle ceneri di MeeGo e LiMo

Tizen

Annunciato da Samsung e Intel lo scorso anno, il nuovo sistema operativo mobile Tizen è quasi pronto per il suo esordio ufficiale sul mercato.

Stando alle ultime indiscrezioni diffuse da DigiTimes, infatti, i primi dispositivi basati su Tizen dovrebbero essere rilasciati nella seconda metà dell'anno. Tra questi figurano anche smartphone e netbook.

Tra le aziende che potrebbero rientrare tra le prime a puntare su Tizen troviamo anche HTC, che tuttavia non ha ancora aderito alla Tizen Association (nella quale troviamo invece Samsung, Intel, Sprint, Vodafone, Orange, Telefonica, Huawei, NTT DoCoMo, Panasonic e NEC).

Tizen è sostanzialmente basato su MeeGo e LiMo e presenta un'interfaccia utente che richiama per certi aspetti la TouchWiz di Samsung, che stando ai rumors potrebbe decidere di utilizzare questo OS per sostituire Bada.

In attesa di maggiori dettagli vi lasciamo ad un breve video hands-on di un prototipo basato su Tizen 1.0. Ancora troppo presto per esprimere giudizi ma, quantomeno, ci aiuta a capire di cosa stiamo parlando.

Video: 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Manca ormai poco all'esordio ufficiale sul mercato di un nuovo sistema operativo mobile, l'ennesimo. Si tratta di Tizen, un OS nato dalle ceneri di MeeGo e LiMo

Tizen

Annunciato da Samsung e Intel lo scorso anno, il nuovo sistema operativo mobile Tizen è quasi pronto per il suo esordio ufficiale sul mercato.

Stando alle ultime indiscrezioni diffuse da DigiTimes, infatti, i primi dispositivi basati su Tizen dovrebbero essere rilasciati nella seconda metà dell'anno. Tra questi figurano anche smartphone e netbook.

Tra le aziende che potrebbero rientrare tra le prime a puntare su Tizen troviamo anche HTC, che tuttavia non ha ancora aderito alla Tizen Association (nella quale troviamo invece Samsung, Intel, Sprint, Vodafone, Orange, Telefonica, Huawei, NTT DoCoMo, Panasonic e NEC).

Tizen è sostanzialmente basato su MeeGo e LiMo e presenta un'interfaccia utente che richiama per certi aspetti la TouchWiz di Samsung, che stando ai rumors potrebbe decidere di utilizzare questo OS per sostituire Bada.

In attesa di maggiori dettagli vi lasciamo ad un breve video hands-on di un prototipo basato su Tizen 1.0. Ancora troppo presto per esprimere giudizi ma, quantomeno, ci aiuta a capire di cosa stiamo parlando.

Video: 

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: