Home > News > Samsung Display mostrerà il primo display ripiegabile al SID 2017

Samsung Display mostrerà il primo display ripiegabile al SID 2017

Samsung Display flessibile AMOLED

Nonostante di questi tempi le tecnologie legate ai display sono tutte molto interessanti, quest’anno avremo una motivazione in più per dare uno sguardo alla Society for Information Display (SID) 2017 di Los Angeles. Samsung Display infatti ha annunciato che, in tale circostanza, mostrerà al mondo il primo schermo flessibile e ripiegabile su se stesso.

Dalla breve descrizione che Samsung Display ha fatto di questa tipologia di schermo abbiamo appreso che la particolarità di questo OLED sarà la possibilità di poter essere piegato più e più volte da entrambi i lati, senza subire alcun danno di sorta. I display flessibili mostrati fino ad ora da samsung si potevano piegare solo da un lato.

L’angolazione massima che possono raggiungere questo tipo di display senza perdere risoluzione e qualità cromatica è di 12 millimetri. Il display flessibile e ripiegabile che Samsung mostrerà al SID 2017 avrà una diagonale di 9,1 pollici.

Un nuovo passo in avanti per Samsung Display

Ci troviamo ancora molto distanti dall’obiettivo di commercializzare display con raggio di flessione di appena 1 millimetro ma è comunque un passo in avanti consistente. Inoltre, nonostante Samsung Display mostrerà questo schermo a breve (il SID 2017 si terrà da domani a Giovedì), non abbiamo ancora informazioni su quando questa tecnologia giungerà su qualche prodotto commerciale.

In attesa di avere maggiori informazioni dal palco del SID 2017 e dai suoi relativi stand, vi vogliamo ricordare che attraverso una recente indiscrezione abbiamo scoperto che il Samsung Gear VR implementerà a breve una modalità bambino, utile ai genitori per monitorare i contenuti di cui usufruiscono i bambini in realtà virtuale.

VIA