Home > News > Samsung ATIV S: nuove conferme per il posticipo del lancio a gennaio

Samsung ATIV S: nuove conferme per il posticipo del lancio a gennaio

Dal continente asiatico arrivano nuove conferme relative alla scelta di Samsung di posticipare l'esordio dell'ATIV S. Se ne riparla a gennaio

Samsung ATIV S

Si fanno sempre più insistenti le indiscrezioni secondo cui Samsung avrebbe deciso di posticipare l'esordio ufficiale sul mercato dell'ATIV S, il suo primo smartphone Windows Phone 8, inizialmente previsto per l'inizio di dicembre.

Il produttore coreano ha di recente presentato l'ATIV S a Taiwan, rendendo noto che il device sarà disponibile da gennaio, confermando così i rumors di cui vi abbiamo già parlato nei giorni scorsi.

A quanto pare la ragione di tale rinvio sarebbe da individuare nel display Super AMOLED HD da 4,8 pollici, identico a quello adottato sul GALAXY S III: Samsung, infatti, non sarebbe in grado di produrre pannelli in quantità sufficiente a soddisfare l'enorme richiesta per il suo top di gamma Android e si sarebbe così trovata costretta a sacrificare quello Windows Phone.

Ricordiamo che tra le altre feature del Samsung ATIV S troviamo un processore  Qualcomm Snapdragon S4 dual core da 1,5GHz, 1GB di RAM, una fotocamera da 8 megapixel, 16GB di memoria integrata, supporto MicroSD e una batteria da 2.300 mAh. Prezzo ufficiale 599 euro.

Scheda Tecnica: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Dal continente asiatico arrivano nuove conferme relative alla scelta di Samsung di posticipare l'esordio dell'ATIV S. Se ne riparla a gennaio

Samsung ATIV S

Si fanno sempre più insistenti le indiscrezioni secondo cui Samsung avrebbe deciso di posticipare l'esordio ufficiale sul mercato dell'ATIV S, il suo primo smartphone Windows Phone 8, inizialmente previsto per l'inizio di dicembre.

Il produttore coreano ha di recente presentato l'ATIV S a Taiwan, rendendo noto che il device sarà disponibile da gennaio, confermando così i rumors di cui vi abbiamo già parlato nei giorni scorsi.

A quanto pare la ragione di tale rinvio sarebbe da individuare nel display Super AMOLED HD da 4,8 pollici, identico a quello adottato sul GALAXY S III: Samsung, infatti, non sarebbe in grado di produrre pannelli in quantità sufficiente a soddisfare l'enorme richiesta per il suo top di gamma Android e si sarebbe così trovata costretta a sacrificare quello Windows Phone.

Ricordiamo che tra le altre feature del Samsung ATIV S troviamo un processore  Qualcomm Snapdragon S4 dual core da 1,5GHz, 1GB di RAM, una fotocamera da 8 megapixel, 16GB di memoria integrata, supporto MicroSD e una batteria da 2.300 mAh. Prezzo ufficiale 599 euro.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: