Home > News > Samsung al CES 2013 con display flessibili e CPU Exynos 5 Octa con otto core

Samsung al CES 2013 con display flessibili e CPU Exynos 5 Octa con otto core

Un super processore dual quad-core e una serie di display flessibili le novità presentate da Samsung al CES 2013. Il futuro è adesso

Exynos 5 Octa

Nel corso di una conferenza organizzata al CES 2013 di Las Vegas Samsung ha presentato due novità che non lasceranno indifferenti gli appassionati di tecnologia mobile: stiamo parlando di un processore che può vantare ben otto core e dei tanto chiacchierati display flessibili.

Iniziamo da Exynos 5 Octa, la nuova CPU dual quad-core del colosso coreano. Si tratta di un doppio processore quad-core (uno con architettura Cortex-A15, l'altro con architettura Cortex-A7), realizzato con tecnologia produttiva a 28nm.

Questo doppio processore dovrebbe essere in grado di garantire tutta la potenza richiesta a seconda dei casi, riducendo allo stesso tempo notevolmente i consumi (fino al 70% rispetto all'Exynos 5 del Nexus 10), soprattutto quando il device deve compiere operazioni semplici o è in standby.

La speranza dei fan di Samsung, a questo punto, è che tale processore sia quello scelto per animare il GALAXY S IV, atteso nuovo top di gamma Android del produttore coreano che dovrebbe essere presentato ufficialmente nel secondo trimestre del 2013.

L'altra grande novità di casa Samsung è altrettanto succulenta: parliamo, infatti, di una prima serie di display OLED flessibili, presentata con il nome ufficiale di Youm.

In attesa dell'adozione su smartphone o tablet destinati alla commercializzazione, il produttore coreano ha fornito una dimostrazione delle potenzialità di tale tecnologia, capace di consentire di piegare i display, curvarli e persino arrotolarli.

Durante la conferenza di Samsung, infine, non è mancato un riferimento ad un'ulteriore tecnologia, ancora in via di sviluppo, che consentirà di realizzare display capaci di garantire un risparmio del 25% in termini di consumi. Il suo nome, tanto per non sbagliare, Green LCD.

A seguire un breve video demo di una delle tante possibili applicazioni pratiche della tecnologia Samsung Youm. Buona visione.

Video: 

Immagini: 
Samsung Youm
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Un super processore dual quad-core e una serie di display flessibili le novità presentate da Samsung al CES 2013. Il futuro è adesso

Exynos 5 Octa

Nel corso di una conferenza organizzata al CES 2013 di Las Vegas Samsung ha presentato due novità che non lasceranno indifferenti gli appassionati di tecnologia mobile: stiamo parlando di un processore che può vantare ben otto core e dei tanto chiacchierati display flessibili.

Iniziamo da Exynos 5 Octa, la nuova CPU dual quad-core del colosso coreano. Si tratta di un doppio processore quad-core (uno con architettura Cortex-A15, l'altro con architettura Cortex-A7), realizzato con tecnologia produttiva a 28nm.

Questo doppio processore dovrebbe essere in grado di garantire tutta la potenza richiesta a seconda dei casi, riducendo allo stesso tempo notevolmente i consumi (fino al 70% rispetto all'Exynos 5 del Nexus 10), soprattutto quando il device deve compiere operazioni semplici o è in standby.

La speranza dei fan di Samsung, a questo punto, è che tale processore sia quello scelto per animare il GALAXY S IV, atteso nuovo top di gamma Android del produttore coreano che dovrebbe essere presentato ufficialmente nel secondo trimestre del 2013.

L'altra grande novità di casa Samsung è altrettanto succulenta: parliamo, infatti, di una prima serie di display OLED flessibili, presentata con il nome ufficiale di Youm.

In attesa dell'adozione su smartphone o tablet destinati alla commercializzazione, il produttore coreano ha fornito una dimostrazione delle potenzialità di tale tecnologia, capace di consentire di piegare i display, curvarli e persino arrotolarli.

Durante la conferenza di Samsung, infine, non è mancato un riferimento ad un'ulteriore tecnologia, ancora in via di sviluppo, che consentirà di realizzare display capaci di garantire un risparmio del 25% in termini di consumi. Il suo nome, tanto per non sbagliare, Green LCD.

A seguire un breve video demo di una delle tante possibili applicazioni pratiche della tecnologia Samsung Youm. Buona visione.

Video: 

Immagini: 
Samsung Youm
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: